menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nervi tesi alla vigilia di Cesena-Gubbio, Viali 'ringhia': "Non toccatemi i miei giocatori"

Il tecnico bianconero: "Sono serenissimo ma mi dà noia quando toccano i miei giocatori sull'impegno"

Non mancano i nervi tesi alla vigilia di Cesena-Gubbio, la sconfitta contro il Legnago ha lasciato non pochi strascichi. Mister Viali difende a spada tratta i giocatori "che non meritano di essere messi in discussione". Per il tecnico bianconero "il problema non è tanto aver perso col Legnago, perchè una partita storta può capitare. Fanno rabbia le tre ottime partite precedenti dove abbiamo portato a casa pochi punti".

Sulla partita in programma mercoledì alle 15: "Non so chi recupererò - sbotta il mister - non è importante, se saremo bravi vinceremo e se saremo scarsi perderemo, scoprirò stasera chi ci sarà. Longo? Deve provare in allenamento, lo saprò solo stasera, Collocolo rientra dalla squalifica".

Sul nervosismo: "Sono serenissimo - replica Viali - ma mi dà noia quando toccano i miei giocatori sull'impegno, alcuni giocano pieni di anti-dolorofici, hanno 'lasciato' i muscoli, uno ha 'lasciato' le ginocchia. Non potete non riconoscermi coerenza anche nella comunicazione, soffro l'incoerenza. Soffro per i tifosi, ma non ci sto a far passare questa squadra come una squadra che non si impegna, c'è un grande attaccamento alla maglia".

Poi l'analisi sulla sconfitta di domenica col Legnago: "Non è vero che non c'è stata una reazione, siamo partiti bene ma poi ho visto poca serenità e lucidità fino al loro vantaggio. Poi abbiamo avuto due potenziali palle gol. Nel secondo tempo eravamo lì, il 2-0 ci ha tagliato le gambe. Non è tutto da buttare, dobbiamo invertire la rotta, non dico alla squadra 'va tutto bene', dobbiamo cercarlo il cambio di rotta senza piangerci addosso".

La chiusura è sul Gubbio: "Una squadra esperta ed è in un grande momento, una di quelle che ha fatto meglio nel girone di ritorno". Gli umbri guidati in panchina da Vincenzo Torrente sono 11esimi con 44 punti, uno in meno dei bianconeri che hanno però una partita in meno.

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento