rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Sport

Rugby, parte da Jesi il mese serrato del Romagna RFC

Il Romagna RFC è dunque atteso da un mese particolarmente serrato, che inizierà domenica con la prova esterna con lo Jesi

Completate le soste per il Sei Nazioni, il Campionato di Serie B riprende a pieno ritmo, senza altre interruzioni fino a Pasqua. Il Romagna RFC è dunque atteso da un mese particolarmente serrato, che inizierà domenica con la prova esterna con lo Jesi. Invertire la rotta in trasferta è l’obiettivo per questa giornata, per ritrovare un risultato utile che fuori casa manca dallo scorso ottobre, quando i galletti si imposero ad Arezzo nell’unico successo esterno finora conquistato. È invece ottimo il bottino casalingo della squadra romagnola, che nell’ultimo turno, battendo proprio il Vasari Arezzo, ha confermato la propria imbattibilità allo Stadio del Rugby di Cesena.

Reduce dalla buona prestazione con i toscani, il Romagna ha sfruttato la settimana di pausa per prepararsi a quest’ostica sfida con lo Jesi, formazione che occupa il terz’ultimo posto in classifica e dunque in piena corsa per evitare la zona retrocessione. Il confronto dell’andata si era chiuso con la vittoria del Romagna per 37-20, che dovrà dunque cercare di riconfermarsi per iniziare nel migliore dei modi questa fase della stagione così intensa, che proseguirà con un trittico di impegni di alta classifica con Perugia, Bologna e Modena. Per la partita con lo Jesi (inizio ore 14:30, arbitro Leonardo Masini) sono a disposizione Baldassarri, Bassi, Bersani, Buzzone, Caminati, Cossu E, Cossu S, Donati, Fiori, Gallo, Gollinucci, Grassi, Lepenne, Manuzi, Medri M, Medri S, Monti, Onofri, Paganelli, Pirini, Sgarzi, Velato, Villani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rugby, parte da Jesi il mese serrato del Romagna RFC

CesenaToday è in caricamento