Di Carlo: "Che piacere allenare questa squadra". Defrel: "Gol nello stadio più bello"

"Nelle dichiarazioni riportate dal sito del Cesena Calcio, per il mister "è un piacere allenare questa squadra, i ragazzi ci mettono l'anima e sopperiamo ai nostri limiti con il cuore. La velocità che riusciamo ad avere in avanti spesso fa male agli avversari"

“Stiamo lavorando molto bene, sono fiducioso”: queste le dichiarazioni rilasciate da Mister Di Carlo al termine di Inter-Cesena. L’analisi di Di Carlo a caldo: “Questo pareggio è molto importante perché ci dà continuità nei risultati e soprattutto nel gioco. Avevo chiesto cuore e coraggio ai ragazzi e lo abbiamo fatto. Sappiamo che dobbiamo fare ancora molti punti per centrare i nostri obiettivi ma stiamo lavorando molto bene, sono fiducioso”.
 

Nelle dichiarazioni riportate dal sito del Cesena Calcio, per il mister “è un piacere allenare questa squadra, i ragazzi ci mettono l’anima e sopperiamo ai nostri limiti con il cuore. La velocità che riusciamo ad avere in avanti spesso fa male agli avversari. Mi aspettavo una reazione dell'Inter ma speravo di non prendere gol subito. Dopo siamo stati troppo sulla difensiva ma è un punto che ci prendiamo con grande soddisfazione e soprattutto che ci dà morale. Nelle ultime domeniche siamo stati sfortunati con i rigori,  ne hanno fischiati alcuni contro con superficialità e non ce ne hanno dati altri evidenti, è inutile parlarne, ormai  è successo, speriamo non ricapiti. Avevo trovato un gruppo con poca fiducia, ora l'abbiamo ritrovata, continuiamo con coraggio”
 

In estasi anche Gregoire Defrel, che ha aperto le marcature con un pallonetto di mancino e lottato come un leone per novanta minuti: “Che serata, sono molto contento per il gol. È stata una bellissima emozione segnare al Meazza, questo è lo stadio più bello dove ho fatto gol. Peccato per l’occasione sprecata a tu per tu con Handanovic, è stato bravo lui. Penso che il pareggio sia giusto, abbiamo fatto un buon primo tempo e tenuto testa all’Inter fino alla fine. Dobbiamo continuare così e concentrarci sulla salvezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento