IL PUNTO | Cesena avanti tutta anche contro l'Ascoli

Emozioni prima e dopo la partita contro il Cittadella. Il Cesena finalmente riconquista quella vittoria che ormai pesava come un macigno su tutti

Accolto come il salvatore della patria,  mr Bisoli non sbaglia e regala ai tifosi il secondo risultato utile. Risultato scaturito da una perfetta punizione di Iori, che pesca a centro area Djokovic. Il centrocampista è bravo a prolungare la sfera insaccandola in rete. Poi il buio che dura 10 minuti o poco più. I padroni di casa vengono schiacciati nella propria trequarti e subisco per tutto il finale, ma la difesa regge e Berlardi è magnifico nelle uscite.

Al termine del match, un applauditissimo Comotto si presenta ai microfoni: “Sono contento per gli applausi, ma sono più contento per la vittoria. Questi tre punti credo che abbiano messo fine alle nostre prime apparizioni incolore. Ora con Bisoli gioco centrale e questo mi permette di correre meno così potrò giocare ancora per altri anni (ride). Ci sono margini di miglioramento e dobbiamo concentrarci su questo".

Poi è il turno del matchwinner Djokovic che ringrazia tutti: "Ringrazio il mister per l’opportunità e tutti i tifosi per il loro sostegno, ma la vera soddisfazione è vincere e noi ci alleniamo per questo. Ora gioco in una posizione che mi piace molto, soddisfa a pieno le mie caratteristiche di gioco e quando posso attaccare, sfrutto al meglio le mie doti. Abbiamo fatto vedere che abbiamo solo voglia di vincere".
Ha dediche particolari, per il gol? “Non ho dediche, solo che i miei ex compagni, tipo Malonga e Martinho continuano a fare gol e mi piace averlo fatto anch’io!".
 
Infine in sala stampa è il turno di Bisoli che riassume la partita in poche parole: “La mia squadra ha fatto un ottimo fraseggio corto e, quando era il momento spingeva a dovere, ma non era facile contro il Cittadella, poi nel secondo tempo sono uscite fuori le nostre qualità  Dobbiamo andare avanti con umiltà e impegno, ma ci vorrà da parte di tutti tanta pazienza. Questo è un gruppo fantastico, fatto di giocatori fantastici e con uno stadio fantastico che ci regala ogni domenica, tante emozioni. Le vittorie portano morale e mi piace vedere uomini che, anche se non giocano nel proprio ruolo preferito, lottano per dare il massimo in tutti i 90 minuti".

Festa è stata e festa sia! Su tutti ancora una volta, lasciatemi citare il nome di Belardi. Questo signore qui, è una sicurezza nelle uscite e quando viene chiamato è sempre pronto, per il Cesena è un lusso. Forse il colpo del mercato l’abbiamo in casa e non ce ne rendiamo conto. Tra i migliori cito anche un certo Comotto. L’ ex viola, contestato per tutto l’anno scorso, finalmente ha fatto vedere chi è. Semplicemente un giocatore che non deve fare far gol agli attaccanti avversari, che copre e che offende quando è ora, che dà tutto per novanta minuti e che alla fine, nell’intervista, concede anche un sorriso.
 
Così, almeno per un po, è tornato il sorriso e vedere al termine del match, la curva che abbraccia i suoi tifosi dopo la vittoria, sono pagine ingiallite del passato. Avanti Cesena!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento