Il Cesena poteva prendersi Defrel a costo zero, ma offre 51mila euro

Il Cesena, col fallimento del Parma, diventa proprietario a costo zero di Gregoire Defrel, uno dei giocatori più apprezzati del Cesena nell'ultima stagione, e uno di quelli maggiormente richiesti dal mercato

Gregoire Defrel

Il Cesena, col fallimento del Parma, diventa proprietario a costo zero di Gregoire Defrel, uno dei giocatori più apprezzati del Cesena nell'ultima stagione, e uno di quelli maggiormente richiesti dal mercato. Tuttavia, la dirigenza del Cesena ha comunque presentato un'offerta a titolo oneroso per il riprendersi la metà del cartellino del giocatore in comproprietà col Parma. Si tratta di una busta con 51mila euro.

Il denaro di fatto andrà a finire ai dipendenti rimasti senza lavoro e senza stipendi arretrati per il crac della società calcistica emiliana. Da parte sua il Cesena molto probabilmente rivenderà Defrel, in quanto diversi club di serie A si sono fatti avanti per il giocatore, che può puntare ad una serie superiore alla serie B in cui è finito il Cesena per la prossima stagione. "Abbiamo deciso di inserire una cifra per Defrel - ha detto Rino Foschi prima dell'apertura delle buste -. Qualora venisse accettata, i soldi andrebbero alla gente che lavorava nel Parma e ora è disoccupata".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento