Gatteo, la pallavolo femminile trova casa al Palasidermec

Da metà dicembre anche la seconda squadra femminile della Rubicone in Volley composta da ragazze dai 16 ai 18 anni, che milita nel campionato provinciale di 2° divisione, giocherà le partite casalinghe il sabato pomeriggio al Palasidermec

Finalmente al Palasidermec. Ora è ufficiale: la Asd Rubicone in Volley, società di pallavolo del comprensorio del Rubicone con la squadra femminile che milita nel girone D del campionato di serie D regionale giocherà venerdi alle 21, contro il Baracca Lugo la prima partita casalinga al Palasidermec di Sant'Angelo di Gatteo. In realtà quella che si disputa domani è la sesta partita di campionato ma da venerdi tutte le partite casalinghe verranno giocate al Palasidermec.

Da metà dicembre anche la seconda squadra femminile della Rubicone in Volley composta da ragazze dai 16 ai 18 anni, che milita nel campionato provinciale di 2° divisione, giocherà le partite casalinghe il sabato pomeriggio al Palasidermec. "Si tratta - osserva compiaciuto il presidente Luigino Pieroni - di un approdo importante, perché l'acquisizione del Palasidermec rafforza il progetto della società che è quello di portare la pallavolo in tutti e tre i comuni del Rubicone, che è la nostra grande mission non solo sportiva ma anche sociale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quello di avviare un percorso di radicamento del volleya Gatteo era uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati a inizio stagione e ora siamo a buon punto, quanto alle strutture, perché di meglio non potevamo trovare - chiosa Pieroni -. Per questo dobbiamo ringraziare il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi, il quale ha creduto nella bontà del nostro progetto, e Pino Buda, per averci concesso con generosità e lungimiranza la possibilità di usufruire dell'impianto. Ora la nostra speranza è quella di avvicinare i cittadini di Gatteo, e per esteso, di tutto il Rubicone a a questo meraviglioso sport, che può diventare una fonte di attrazione e coesione per un pubblico non solo giovane ma di tutte le età".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

  • Titolare del chiosco e attrice, una cesenate protagonista in tv ai "Soliti ignoti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento