Volley, la Fenice Cesena conquista la promozione nella nuova serie B

Sabato prossimo la Fenice Cesena sarà di scena ad Albareto di Modena contro i babies del Puntozero Modena, già sconfitti 3-2 all’andata in rimonta da 1-2

È una salvezza che vale una promozione. Al di là del gioco di parole, la sostanza è che, col 3-1 (25-18, 24-26, 25-18, 25-17) rifilato al Sesto Fiorentino, la Fenice Cesena, in un colpo solo, ha ottenuto la salvezza nel campionato di B2 con 4 giornate di anticipo, è salita al terzo posto solitario, e si è garantita allo stesso tempo la promozione, ovvero l’accesso alla nuova ‘serie B unificata’ della prossima stagione.

L’impresa è tanto più significativa se si tiene conto dell’organico limitatissimo col quale coach Raffaele Casadei ha dovuto fare i conti per buona parte della stagione e, in particolare, per la gara decisiva contro Sesto Fiorentino, affrontata in pratica con 8 giocatori, compreso il libero Marchini, senza Celetti, e con Venturini e Mughetti infortunati, a referto solo per onor di firma. Senza dimenticare poi le precarie condizioni di De Angeli e Bertacca, scesi in campo coi cerotti.

"Onore a questo gruppo di atleti - ha commentato a caldo coach Casadei - per quello che ha fatto durante tutto l’arco della stagione. I miei giocatori? Pochi e buoni". Il traguardo raggiunto dalla Fenice Cesena è meritato e sta anche nei numeri, visto che i bianconeri hanno mosso la classifica in 10 delle ultime 11 giornate, conquistando complessivamente 25 punti sui 33 a disposizione. La sfida contro i toscani, per i quali si trattava di uno spartiacque importantissimo in chiave salvezza, ha vissuto la fase decisiva nella parte centrale.

Dopo il 25-18 del primo set, il match è infatti entrato nel vivo nel secondo parziale. Il vantaggio accumulato dai padroni di casa (16-13 e 18-14) sembrava rassicurante, ma le soluzioni tattiche degli ospiti hanno sorpreso i bianconeri, capitolati dopo aver avuto a disposizione un set ball sul 24-23. Nel terzo set, un avvio in salita (3-6) è stato gestito dal fosforo di De Angeli, che ha chiamato in causa i propri attaccanti. Rimesso il set in carreggiata (18-11), la contesa è stata poi in discesa. Sabato prossimo la Fenice Cesena sarà di scena ad Albareto di Modena contro i babies del Puntozero Modena, già sconfitti 3-2 all’andata in rimonta da 1-2.

Il tabellino: Fenice Cesena-Sesto Fiorentino 3-1 (25-18, 24-26, 25-18, 25-17)

FENICE CESENA: Gherardi 13, Arienti 17, Bertacca 21, De Angeli 3, G. Casadei 14, Rossi 4, Celetti, Marchini (L); ne: Venturini, Rasi, Mughetti. All. R. Casadei.

SESTO FIORENTINO: Marchi, Baruzzo 4, Rugi 1, Fondi 10, Zanieri 7, Sabatini, Benini 7, Ceccarelli 7, Ciani 1, Rinaldi 7, Biffoli (L1), Pecchioli (L2). N.e. Ristori. All. Stefani.

Arbitri Monini di Ascoli Piceno e Cerignoni di Ancona.

Note – Cesena: bs 8, bv 2, muri 17; Sesto Fiorentino: bs 10, bv 1, muri 5.

La classifica (le prime nove accedono alla serie B unificata del prossimo anno; le ultime cinque retrocedono in serie C regionale): Castelfranco Sotto 55; Forlì 51; Fenice Cesena 42; Mirandola, Puntozero Modena 40; Fucecchio, Villadoro Modena 38; Morciano 33; Castelfranco Emilia 32; Sesto Fiorentino 29; Zephyr La Spezia 25; Orbetello 20; Scandicci 14; Spedia La Spezia 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento