Domenica storica per la Savignanese: promozione in Serie D

Emozioni a non finire per il numeroso pubblico accorso al Capanni per il match decisivo, vinto 1-0 sul Corticella

È un 29 aprile storico per la Savignanese. Il sogno è realtà: al termine della partita contro il Corticella, è arrivata la meritata promozione con un turno di anticipo. Una vittoria ottenuta in attesa dell'ultima giornata del 6 maggio ad Argenta, con lo straordinario bottino di 68 punti. Un favoloso traguardo costruito mattone dopo mattone, domenica dopo domenica, con dedizione, impegno indefesso e immensa grinta. Emozioni a non finire per il numeroso pubblico accorso al Capanni per il match decisivo, vinto 1-0 sul Corticella. 

Una corsa incredibile per la truppa di mister Farneti, capace di raggiunge l'obiettivo senza senza mai mollare e resistendo a tutte le avversarie, in particolare il Classe, con cui il duello è durato fino ad oggi, ma che ora non può più raggiungere Turci e compagni. In una gara difficile, contro un avversario ostico, la Savignanese non si fa prendere dalla tensione e manovra con calma, sicura dei suoi mezzi. Al 28' la partita svolta: splendido spunto di Vandi, che pesca in mezzo Farneti, abile a controllare spalle alla porta e in girata insaccare alla sinistra del portiere bolognese. Preso il vantaggio Liera e soci controllano l'andamento della sfida, si rendono pericolosi ancora con Brigliadori e Manuzzi, legittimando così un'affermazione quanto mai importante. Al triplice fischio la festa può iniziare.

SAVIGNANESE-CORTICELLA 1-0

SAVIGNANESE: Giannelli, Fulvi, Vandi, Turci, Righi, Liera, Casadei (65' Fabbri), Guidi, Farneti, Manuzzi, Brigliadori (57' Luzzi) A disp: Urbini, Di Addario, Osayande, Piccirillo, Gori All Farneti 

CORTICELLA: Desii, Marchesi Mat, Ragazzini F (84' Campanini), Marchesi Mar, Bertolone, Stanzani (73' Orlando), Grazia, Ragazzini T (77' Peraldini), Rosetti (87' Graziani), Donvito (81' Rabbi), Ballarini A disp: Stanzani, Galletti All Farneti

Marcatori: 28' Farneti 

Ammoniti: Ragazzini F, Stanzani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento