Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Condannata dagli episodi: Toscana amara per la Sammaurese

 Si ferma così dopo 6 partite la striscia di risultati utili per Manuzzi e compagni.

Toscana amara per la Sammaurese Il calcio è fatto di episodi. Una frase che sembra fatta, ma forse descrive al meglio la sconfitta di oggi della Sammaurese in casa del Seravezza Pozzi (3-1). Una gara partita in maniera ottima per i romagnoli, subito in vantaggio, poi nel finale di tempo i verde azzurri di casa hanno saputo sfruttare al meglio un paio di azioni e hanno ribaltato una contesa spigolosa e nervosa. Si ferma così dopo 6 partite la striscia di risultati utili per Manuzzi e compagni. Al 3' frittata in difesa dei toscani che consentono alla Sammaurese di sfruttare una punizione a due in area. Bonandi è una sentenza, trova la mattonella amica e porta subito avanti i suoi. Il Seravezza però trova subito la forza per rimettersi sotto e lo fa con un eurogol di Grassi che batte Maniglio con un fendente da 30 metri.

La gara si infiamma con tanta fisicità e capovolgimenti da ambo le parti. I giallorossi con la velocità di Jassey ed un tiro da lontano di Manuzzi (30') provano a cercare il nuovo vantaggio, ma la truppa di Vangioni regge bene l'impatto. Al 35' sono pericolosissimi i padroni di casa che colpiscono il palo esterno con Podestà, bravo a liberarsi nell'area piccola dopo un corner. Il gol arriva a 5' dal termine della prima frazione: cross in mezzo dalla sinistra, Bongiorni si gira e di piatto batte Maniglio. Subito dopo i nostri rischiano il terzo gol su colpo di testa di Vanni, Gregorio è eccellente nel salvare sulla linea. Riparte col turbo inserito la Sammaurese che mette subito in difficoltà la retroguardia lucchese. Ferrante infatti si immola ed evita il pareggio. Il Seravezza cerca di spezzare la partita e al 55' Vanni si procuara un calcio di rigore (uscita a valanga di Maniglio). Dagli 11 metri l'esperto Grassi spiazza il nostro numero 1. Avanti di due gol la compagine di casa controlla gli attaccanti della Sammaurese e dal 67' sfrutta pure la superiorità numerica vista l'espulsione di Vesi per fallo da ultimo uomo.

SERRAVEZZA: Venè, Ferrante, Granaiola, Bartoletti, Bongiorni (81' Saporiti), Grassi, Podestà (82' Fantini), Maccabruni (89' Bagnai), Bedini, Ferrante (60' Moussafi), Vanni (75' Castellani) A disp: Biagioni, Moussafi, Vannucci, Saporiti, Castellani, Kozlov, Bagnai, Luka, Fantini All Vangioni SAMMAURESE: Maniglio, Gurini, Nicoli (70' Cianci), Vesi, Chiwisa (52' Migani), Gregorio, Pasquini, Scarponi (70' Sabba), Manuzzi, Bonandi (81' Camara), Jassey (70' Della Vedova) A disp: Ramenghi, Cianci, Migani, Rrasa, Patrignani, Della Vedova, Camara, Lombardi, Sabba All Protti Marcatori: 3' Bonandi, 10' 55' Grassi, 40' Bongiorni Ammoniti: Ferrante, Ferrante L, Pasquini, Chiwisa, Bortoletti, Grassi, Vanni, Maccabruni Espulso: Vesi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannata dagli episodi: Toscana amara per la Sammaurese

CesenaToday è in caricamento