Cesena, l'affetto dei tifosi durante il primo test ad Acquapartita

Primo test di prova per il Cesena ad Acquapartita, il campo che ha accolto - anche quest'anno - il ritiro dei bianconeri. La partita con la rappresentativa dell'Alto Savio è finita a 12-0

Primo test di prova per il Cesena ad Acquapartita, il campo che ha accolto – anche quest’anno - il ritiro dei bianconeri.  La partita con la rappresentativa dell’Alto Savio è finita a 12-0. La prima uscita stagionale è quindi servita a mister Camplone per valutare lo stato di partenza. Spiega Camplone: “Siamo ancora all’inizio ed è normale che le gambe siano appesantite, oggi sarebbe stato giorno di scarico ma abbiamo deciso di organizzare questa sgambata al fine di sciogliere il lavoro svolto in questi ultimi tre giorni di ritiro. In complesso reputo il test di oggi come un buon allenamento in vista del proseguo della preparazione estiva”.

Cascione si è visto in difesa. Dice Camplone: “Abbiamo la fortuna di avere giocatori polivalenti ed Emmanuel è uno di questi; può giocare sia da centrocampista davanti alla difesa che da centrale difensivo. E’ un giocatore di grande esperienza , in fase d’impostazione può essere considerato come un valore aggiunto mentre in fase difensiva deve ancora migliorare.”, mentre sui nuovi arrivi e sui giovani spiega che “è ancora presto per dare giudizi, la partita di oggi non fa testo. Sicuramente sono arrivati ottimi giocatori, serve tempo per ambientarsi al meglio ed entrare nei meccanismi ma stiamo lavorando per questo. Abbiamo tanti giovani di prospettiva, il match di oggi mi è servito essenzialmente per capire se i ragazzi stanno iniziando a recepire le indicazioni impartite in questi giorni.”

C’erano circa 400 tifosi a vedere i bianconeri scesi in campo per il primo test della stagione. Gli uomini di Mister Camplone hanno superato per 12-0 una rappresentativa dell’Alto Savio. Il primo tempo è terminato con il parziale di 4-0 in favore dei bianconeri grazie alle reti siglate da Jallow, Sbrissa, Gliozzi e Kupisz su rigore mentre nella ripresa è arrivata la tripletta di Vita, oltre alle doppiette di Moncini e Panico e il goal di Kone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento