Martedì, 23 Luglio 2024
Sport

Calcio, Belingheri non dà niente per scontato: "Classifica corta, può succedere di tutto"

E' a Cesena da neanche due mesi, in prestito dal Livorno. Luca Belingheri, nonostante questo, si sente addosso il peso del dare il massimo

E' a Cesena da neanche due mesi, in prestito dal Livorno. Luca Belingheri, nonostante questo, si sente addosso il peso del dare il massimo e spiega: “Non bisogna né esaltarsi e né abbattersi, la classifica è cortissima e siamo a tre punti dal secondo posto. Dall’Empoli fino a metà classifica tutti possono aspirare a qualcosa di importante. Per noi ogni partita sembra uno scontro diretto. Nelle ultime giornate solo il Palermo è stato capace di tenere un ruolino da promozione, questo fa ben sperare, la B è un campionato avvincente senza risultati scontati”.

Il centrocampista ha parlato a margine dell'allenamento a Villa Silvia. E, nelle dichiarazioni rese note dal sito del Cesena Cesenacalcio.it, parla di sé: “Sto abbastanza bene, le sensazioni sono positive. Stiamo lavorando insieme allo staff per recuperare dall’infortunio muscolare alla coscia destra facendo lavoro differenziato per poi riprendere confidenza con la palla e tornare in gruppo una volta ultimati tutti gli step. In questo periodo siamo falcidiati dagli infortuni, speriamo di recuperare tutti. Siamo una rosa numericamente alta, ci sarà spazio per tutti in questo finale”.

Ed ancora: “Col Mister ci alleniamo al massimo e sappiamo che l’intensità chiesta nelle sedute è fondamentale riproporla in gara, i risultati ci danno ragione. Personalmente a livello fisico ho avuto qualche problemino a causa dello scarso impiego nella prima parte della stagione. Quando non si gioca con continuità da tempo ci può stare un’altalena di prestazione. L’importante è essere equilibrati senza strafare, nei momenti meno brillanti ho imparato a gestirmi. Sono a disposizione in tutti i ruoli del centrocampo cercando di mettere in evidenza le mie caratteristiche offensive e di costruzione di gioco. Il Siena sarà un avversario durissimo da battere, possiede giocatori molto validi con cui ho condiviso qualche stagione. Rosina salta l’uomo e in B fa la differenza, in generale è una squadra tosta da tener d’occhio. Noi cercheremo di fare la prestazione, solo in questo modo il risultato potrà arrivare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Belingheri non dà niente per scontato: "Classifica corta, può succedere di tutto"
CesenaToday è in caricamento