Cesena da brividi, che rimonta col Grosseto: finisce 3-2

Partita scoppiettante e senza esclusione di colpi tra Cesena e Grosseto. I bianconeri hanno inseguito per due volte gli ospiti, riagguantati grazie a due calci di rigore

Partita scoppiettante e senza esclusione di colpi tra Cesena e Grosseto. I bianconeri hanno inseguito per due volte gli ospiti, riagguantati grazie a due calci di rigore. A una manciata di minuti dallo scadere un colpo di Rodriguez chiude il risultato e finalmente il Cesena è tornato ad assaporare i tre punti. Tra l'esultanza generale.

Primo tempo
Bisoli cerca di smarcarsi dalla zona bollente della classifica in un match dal sapore da ultima spiaggia. Schiera il famelico tridente d'attacco Lapadula-Succi-Defrel, ma sono gli ospiti i primi a tentare la via del gol con Belardi che respinge una conclusione al volo di Lanzafame da posizione molto ravvicinata. La risposta del Cesena arriva al settimo minuto con Lapadula, uno dei più attivi, che di testa su cross di Ceccarelli richiama all'attenzione Lanni che smanaccia in angolo su conclusione di testa.

Ultimi minuti di gioco infuocati: al 40esimo Morero stende in area Lanzafame proprio davanti all'arbitro che non ha dubbi ad indicare il calcio di rigore. Proteste furibonde dei bianconeri che si lamentano per un precedente fallo di mano dell'attaccante. Ma l'arbitro di Paolo è irremovibile. Dagli undici metri calcia Sforzini che non sbaglia il colpo. E il Cesena è sotto di uno. I padroni di casa tentano subito a rimettersi in gioco al 45esimo con Succi che colpisce male di testa e la sfera involontariamente finisce tra i piedi di Lapadula che, prima calcia a rete e, sulla ribattuta da posizione defilata, sfiora il palo.

Al doppio fischio dell'arbitro, prima Ceccarelli e poi Bisoli accerchiano l'arbitro e gli animi si accendono con qualche giocatore del Grosseto che risponde senza mezzi termini a Bisoli.

Secondo tempo
Pronti via e i padroni di casa trovano il pareggio. Lanni stende in area Lapadula ed è rigore. Dagli undici metri Succi scaglia la palla in rete nonostante l'estremo difensore avesse intuito la direzione della sfera. Poi i bianconeri in cavalcata sfiorano il sorpasso con una punizione dal limite dell'area che d'Alessandro disegna per Succi, ma l'attaccante è sfortunato e si vede finire la palla a una manciata di centimetri dal palo.

Al 62esimo il Grosseto passa in vantaggio. Lanzafame inventa un tiro dai venti metri che viene deviato da Comotto mettendo fuori causa Belardi. Una vera e propria doccia fredda per i bianconeri. Cesena comunque non molla e al 66esimo d'Alessandro serve a centro area una palla d'oro per Graffiedi che però sfuma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo stesso attaccante due minuti dopo porterà il risultato nuovamente sul pareggio siglando ancora una volta un rigore battuto dagli undici metri su atterramento di uno strepitoso d'Alessandro. All'88esimo il Cesena passa in vantaggio. Ceccarelli guadagna un fallo laterale che rimette per Tabanelli. Il numero 23 crossa subito in area pescando Rodriguez che di testa indovina l'angolino basso sul lato lungo. Lanni non può nulla. Scoppia la gioia bianconera e i tre punti sono realtà.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento