Sabato, 13 Luglio 2024
Sport

Verso la partita col Sassuolo, Mazzotta: "Vorremmo poter fare un regalo ai tifosi"

Ed ancora: "Contro la Fiorentina sono arrivati dei miglioramenti in campo, non abbiamo sofferto il loro gioco ma abbiamo rovinato tutto sulle palle inattive. Bisogna migliorare l'attenzione"

Nella giornata di mercoledì Antonio Mazzotta ha parlato in conferenza stampa prima dell’allenamento pomeridiano. Qui la sua dichiarazione, dal sito del Cesena Calcio: “Ho esordito in A contro la Lazio all’Olimpico, mi ha tradito un po’ l’emozione ma giocando ho acquisito sicurezza, nelle ultime giornate sto facendo abbastanza bene. In serie B puoi permetterti delle pause o degli errori, in A al primo movimento sbagliato vieni punito dai giocatori di qualità. Cerco di mettere in difficoltà il mister negli allenamenti per conquistarmi il posto da titolare. Mister Di Carlo cura ogni minimo particolare nelle sedute e ci ha trasmesso tranquillità”.
 

Ed ancora: “Contro la Fiorentina sono arrivati dei miglioramenti in campo, non abbiamo sofferto il loro gioco ma abbiamo rovinato tutto sulle palle inattive. Bisogna migliorare l’attenzione e sentire il contatto con l’avversario, analizzeremo gli errori per cercare di non commetterli più. Dobbiamo fare di più per i nostri tifosi. Nelle cene natalizie abbiamo sentito la loro vicinanza, non abbiamo ricevuto nessuna critica anzi ci hanno caricato, magari potremmo fargli un regalo contro il Sassuolo. Andremo lì per dare una svolta al nostro campionato, una vittoria esterna potrebbe sbloccarci. Dobbiamo avere maggiore coscienza delle nostre qualità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso la partita col Sassuolo, Mazzotta: "Vorremmo poter fare un regalo ai tifosi"
CesenaToday è in caricamento