Sabato, 20 Luglio 2024
Sport

Un Campedelli irriducibile a caccia di punti

Mercoledì il Cesena si è allenato a Villa Silvia. Mutu, sembra recuperato e quasi sicuramente farà parte della delicata sfida di domenica al Sant'Elia

Mercoledì il Cesena si è allenato a Villa Silvia. Mutu, sembra recuperato e quasi sicuramente farà parte della delicata sfida di domenica al Sant’Elia, contro il Cagliari. Lavoro differenziato invece, per Vincenzo Iauinta, mentre per Guana e Martinez solo fisioterapia e massaggi. Tommaso Arrigoni, dopo le convincenti prestazioni si è allenato con la prima squadra, apparso in ottima forma. Oggi la truppa bianconera, capitanata da Mr. Beretta sosterrà un’amichevole, alle ore 15, contro gli allievi nazionali.

Intanto, nella giornata di mercoledì, il tifoso numero uno: il presidente Igor Campedelli, ha accolto nel proprio ufficio alcuni giornalisti, per spiegare il delicato momento della squadra. Con una retrocessione che bussa sempre di più, il presidente si sbilancia e dichiara: “Ho una sensazione, quella che non retrocederemo. Probabilmente si tratta solo della sensazione di un tifoso deluso, di un innamorato tradito come sono io. La squadra è mancata dello spirito di saper soffrire. “E' un gruppo che frega questo, professionalmente non puoi dirgli nulla, ma non capisci le ragioni dei continui black out”.

Riguardo alla vicende del calcio scommesse, dove in molti sperano in grandi ribaltoni, ha aggiunto: ”Non so nulla di questo, chi in questo momento dice di sapere come andrà a finire questa vicenda, mente. Io pretendo che la squadra faccia più punti possibili sul campo, per dignità, per farsi trovare pronti nel caso di eventuali verdetti extracalcistici, per un tornaconto economico: ogni posizione in più in classifica significa maggiori introiti”.

Poi, guardandosi indietro, ammette qualche colpa, vedendo una classifica compromessa: “Ho fatto tutto quello che potevo e molte scelte erano condivise da tanti. Certo, se tornassi indietro, visto come è andata a finire, non ripeterei più quelle mosse“.

Il Cesena così continuerà la seria A, limitando sempre di più i danni. E’ chiaro che il pensiero va a toccare quello che potrebbe essere il futuro dei bianconeri nel campionato cadetto. Circolano voci di un possibile e ulteriore cambio di panchina nella serie B, infatti circolano voci dove, in segreto, il Cesena abbia già trovato un accordo con: Gianluca Aztori, ex allenatore della Sampdoria. Sempre sul mercato, i bianconeri, avrebbero preso di mira il bomber del Brescia Jonathas.
Se il barlume di speranza c’è, continuiamo a far luce, se si può
.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Campedelli irriducibile a caccia di punti
CesenaToday è in caricamento