Castori avverte: "Contro il Cittadella sfida difficilissima. Ma stiamo crescendo"

Così mister Fabrizio Castori presenta l'incontro del Manuzzi che vedrà sabato pomeriggio i bianconeri impegnati contro il Cittadella

Foto Cesena Calcio

Il Cesena affronterà una "sfida difficilissima, contro una squadra a mio avviso candidata alla promozione". Così mister Fabrizio Castori presenta l'incontro del Manuzzi che vedrà sabato pomeriggio i bianconeri impegnati contro il Cittadella. "Già nella passata stagione hanno centrato i playoff e da tre anni a questa parte sono riusciti a mantenere un’impostazione ben definita e soprattutto una propria filosofia di gioco basata sugli stessi concetti di calcio - ricorda l'allenatore -. Per noi non sarà facile ma a prescindere dall’avversario dovremo fare di tutto per centrare la vittoria al fine di continuare a muovere la classifica".

A proposito di classifica, quest’anno è più corta e tutte le squadre sono raggruppate. "Sicuramente è un campionato equilibratissimo e livellato verso l’alto - osserva Castori -. Rispetto agli altri anni mi pare che sia aumentato notevolmente il tasso tecnico". Per arginare gli avversari "servirà compattezza tra i reparti e grande aggressività sul portatore di palla". Il Cittadella, osserva Castori, "attua i principi di calcio che piacciono a me, ossia quello di cercare subito la verticalizzazione. E’ una squadra che gioca a memoria, concreta e molto veloce ad attaccare gli spazi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la partita la squadra è al gran completo. "E' un buon segnale anche in funzione del turno infrasettimanale che ci sarà prossimamente - chiosa Castori -. Giocheremo tre partite in otto giorno e sono certo che ci sarà bisogno dell’intero organico a disposizione. Fisicamente e mentalmente stiamo crescendo e il recupero di tutti gli effettivi ha aumentato il livello qualitativo del lavoro settimanale".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tragico incidente in bici, è morto dopo due giorni di agonia l'agente di Polizia

  • Tragedia sulla spiaggia di Cesenatico, trovata riversa nell'acqua: muore l'anziana turista

  • Cesenatico, dalle spiagge libere alle aree polifunzionali: ecco l'ordinanza balneare anti-Covid

  • Fischietti di San Giovanni e mazzetti di lavanda, sarà una festa sobria ma ci sarà

  • Coronavirus, un nuovo caso di positività: quelli totali da inizio emergenza sono 783

  • Gozzoli: "Troppi assembramenti, penso di stoppare il take away. Notte Rosa? Sarà rivoluzionata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento