Sport

Calcio femminile, ultima di campionato amara per il Cesena: poker della Roma al Manuzzi

Al Manuzzi le bianconere sono capitolate 4-0 contro la Roma, portando a casa i tre punti necessari per evitare la retrocessione in serie C

Si chiude con una sconfitta la stagione 2020-2021 del Cesena in rosa. Al Manuzzi le bianconere sono capitolate 4-0 contro la Roma, portando a casa i tre punti necessari per evitare la retrocessione in serie C. Capitoline in vantaggio dopo soli 9 minuti con Mushtaq, abile a gonfiare la rete dopo essersi liberata di Pavana. Al 20' opportunità per le bianconere di pareggiare con un calcio di rigore, ma l'estremo difensore Casaroli si è superato, deviando la sfera calciata potente da Petralia. Le padrone di casa cercano il pari, ma al 39' Madarang trova il gol del 2-0, approfittando di una difesa troppo ballerina. Prima del duplice fischio il terzo gol: Martinez riceve al limite, prende palla entra in area attende l'uscita di Pignagnoli e la scavalca con un pallonetto. Nella ripresa il Cesena è più pimpante, ma nonostante tutto non arriva il gol. Al 90, in una posizione di presunto fuorigioco, le capitoline trovano il poker. Finisce con una brutta sconfitta la bella stagione delle bianconere.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio femminile, ultima di campionato amara per il Cesena: poker della Roma al Manuzzi

CesenaToday è in caricamento