Domenica, 14 Luglio 2024
Sport

Sabato c'è il Brescia, Volta: "Una vittoria aprirebbe un altro campionato"

"Battere il Brescia sarebbe sicuramente qualcosa di importante perché ci permetterebbe di aprire un altro campionato". Traspare un cauto ottimismo nelle parole di Massimo Volta in vista del match di sabato prossimo contro le Rondinelle

"Battere il Brescia sarebbe sicuramente qualcosa di importante perché ci permetterebbe di aprire un altro campionato". Traspare un cauto ottimismo nelle parole di Massimo Volta in vista del match di sabato prossimo contro le Rondinelle. Il Cesena, dopo le vittorie col Padova e Grossetto, ha acquisito maggior fiducia nei propri mezzi: "Le vittorie ci ha dato una grande tranquillità, adesso siamo in grado di giocare senza guardare troppo a cosa fanno le altre".

Ma imporsi contro i lombardi non sarà semplice: "Affrontiamo fuori casa una squadra molto forte che sicuramente vorrà batterci per rilanciarsi". Volta ha poi commentato il ritorno a Cesena: "In Spagna facevo fatica a capire quello che diceva il mister, tornare qua è stato un po’ come tornare a casa. Mi mancavano sia il Cesena che Bisoli".

"Quando non si gioca vengono meno anche le sicurezze personali - ha chiosato Volta -. Io ho scelto di tornare a Cesena per giocare e per ritrovarmi sul campo. Il Cesena e Bisoli mi hanno cercato e ho fatto di tutto per tornare qua". Quindi una finestra sul futuro: "A giugno tornerò alla Sampdoria dove nel frattempo sono cambiate tante cose, vedremo cosa succederà, mai dire mai nel calcio". Intanto prosegue il lavoro differenziato per Defrel, Succi e Favalli. Solo terapie e palestra per Dallamano, Rodriguez e Tonucci.

 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato c'è il Brescia, Volta: "Una vittoria aprirebbe un altro campionato"
CesenaToday è in caricamento