Ben 550 giovani pallavolisti alla sfida del campionato di Romagna in Volley

"Il Riv Champions - hanno spiegato i referenti - offre ai nostri giovanissimi atleti l'opportunità di divertirsi, disputando un campionato equilibrato"

Sessantadue squadre divise in 7 gironi per oltre 550 giovani pallavolisti dai 9 ai 17 anni. Sono questi i numeri del Riv Champions, ovvero i campionati di volley organizzati dall’associazione Romagna In Volley. Col mese di febbraio, il Romagna In Volley — l’associazione che gestisce l’attività di Volley Club Cesena, Cervia Volley, Volley Cesenatico, Fenice Cesena, Longiano sport, Rubicone in Volley, Arcobaleno di Forlimpopoli, Cmc Romagna, Virtus Cesena e Sammartinese — stanno entrando nel vivo i campionati di pallavolo giovanili femminili e maschili. Pietro Mazzi, direttore tecnico del consorzio Romagna in Volley effettuerà un’opera di supervisione.

Sono state allestite 62 squadre suddivise in 7 gironi per fasce d’età: dall’under 12 (3x3 e 6x6), all’under 13 femminile per finire all’under 14 maschile, e all’under 14 femminile, all’under 16 femminile e all’under 18 sempre femminile. I ragazzi e le ragazze coinvolti sono oltre 550. La supervisione e l’organizzazione è di Monica Tartaglione coadiuvata dal direttore tecnico Pietro Mazzi. La fase conclusiva del Riv Champions è in calendario ad aprile, mentre le finalissime si disputeranno a maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il Riv Champions — hanno spiegato Maurizio Morganti, presidente di Romagna In Volley, e Monica Tartaglione, responsabile organizzativa — offre ai nostri giovanissimi atleti l’opportunità di divertirsi, disputando un campionato equilibrato, che rispetti il loro livello tecnico ed il loro grado di allenamento. Si tratta di un campionato autogestito, che riesce a funzionare grazie alla collaborazione dei club, agli allenatori che autogestiscono le gare e gli spostamenti, e grazie ai genitori che aiutano nelle trasferte i propri figli, accompagnandoli anche lontano, perché i comuni sono diversi, Cesena, Longiano, Cervia, Rubicone, Forlimpopoli e Forlì». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento