rotate-mobile
Basket

Basket femminile, la Nuova Virtus Cesena sconfitta al Palaippo: il derby sorride a Rimini

Nonostante la fiammata dei primi 10 minuti in cui La FSE Progetti prova subito a indirizzare il derby con Rimini, ancora una volta il referto rosa è per le avversarie, che si impongono al PalaIppo per 65-52

Nonostante la fiammata dei primi 10 minuti in cui La FSE Progetti prova subito a indirizzare il derby con Rimini, ancora una volta il referto rosa è per le avversarie, che si impongono al PalaIppo per 65-52. Lisoni è bravo a motivare le sue ragazze che - concentrate e determinate - scavano in avvio un discreto margine lasciando intendere che chi vuole la posta in palio dovrà sudarsela.

Rimini però è paziente e sui rimbalzi offensivi concessi dalla Nuova Virtus costruisce il tesoretto che le consente di agganciare prima e mettere la freccia poi, accumulando 7 punti di vantaggio all’intervallo. Finita qui? Nemmeno per idea. Al rientro dagli spogliatoi Cesena ha la forza di produrre un contro-break che, sulla tripla in transizione di Girelli, oltre a far esplodere il PalaIppo, la riporta a sole due lunghezze.

A spegnere le fiammate virtussine sono però alcuni facili contropiedi concessi a Garaffoni e socie, oltre alla grandinata di tiri liberi accordati a Rimini (25 realizzati per le rivierasche sui 65 punti finali) - compresi quelli frutto di tre tecnici alla panchina Nuova Virtus pressoché consecutivi: troppo per non mortificare le residue speranze cesenati di rimettere in discussione il risultato contro una Happy Basket certamente più solida.  

FSE Virtus Cesena - Happy Basket Rimini 52-65 (15-9; 23-30; 40-47)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket femminile, la Nuova Virtus Cesena sconfitta al Palaippo: il derby sorride a Rimini

CesenaToday è in caricamento