Basket femminile, la Siropack fa il bottino pieno anche a Medicina

Prossimo appuntamento della Nuova Virtus Cesena domenica 25 marzo alle ore 18 presso il pala Ippodromo di Cesena che la vedrà di fronte al Faenza Futura Basket

Maria Tramontano nella foto

La Siropack Nuova Virtus Cesena fa bottino pieno anche nell’ ostico campo di Medicina aggiudicandosi l’ incontro e vincendo così la terza trasferta consecutiva. Avvio di match convincente da parte delle cesenati che sfruttando la verve realizzativa di una concreta Tramontano ( autrice di ben 21 punti a fine match ) capitalizzano al meglio i palloni recuperati ed allungano già sul finire di primo quarto. Nel secondo periodo le zone proposte dalle locali non fermano l’ attacco virtussino che riesce sempre a crearsi buone conclusioni al tiro e a mettere già una serie ipoteca di vittoria prima dell’ intervallo. Dopo la pausa lunga coach Lisoni concede ampio spazio a tutte le proprie giocatrici che in un primo momento assestano il colpo di grazia e poi amministrano il largo vantaggio fino alla sirena finale. Prossimo appuntamento della Nuova Virtus Cesena domenica 25 marzo alle ore 18 presso il pala Ippodromo di Cesena che la vedrà di fronte al Faenza Futura Basket. 

VIRTUS MEDICINA  -SIROPACK  NUOVA VIRTUS CESENA  37  -  69   ( 8-19 / 16-38 /26-61  )

VIRTUS MEDICINA: Cataldo 4, Zalambani 14, Marchi 3, Petrucci, Farolfi 2, Bertaccini 2, Bergami 12. All. Moretti

SIROPACK NUOVA VIRTUS CESENA:  Farneti, Turroni 8, Sabbatani 4, Spinelli 7, Pantani 7, Currà 8, Bollini 3, Valentini 2, Tramontano 21, Zoffoli, Comandini 3, Semprini  . All.  Lisoni

Arbitri   Bertocchi Luciano e Zaniboni Francesco di Bologna ( BO )

NOTE :  Uscita per 5 falli  Semprini al 35’

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento