rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Altro

Trofeo nazionale di judo Okada, i giovani atleti cesenati si piazzano al primo posto in classifica

Il Kodokan Cesena è intervenuto alla manifestazione con sette atleti pronti ad aggiudicarsi i primi posti sul podio

Domenica mattina, gli atleti del gruppo sportivo “Judo Kodokan Cesena 1966” hanno dimostrato a tutti la loro grinta al “Trofeo di judo Okada” aperto a vari enti e federazioni.  Alla manifestazione, erano presenti i migliori atleti delle Marche e tanti altri Italiani venuti appositamente per questo trofeo.     

Dopo la verifica dell’identità degli atleti e del peso, sono iniziati i combattimenti. Gli incontri diretti da Giudici e Arbitri dell’Ado(associazione discipline orientali) e della Federazione Fijlkam e si sono protratti per tutta la mattinata su due tatami (materassina judo).

Il Kodokan Cesena è intervenuto alla manifestazione con sette atleti pronti ad aggiudicarsi i primi posti sul podio: esordiente B: Samuele Romagnoli, cadetto: Riccardo Santoro e infine i seniores: Marco Brandolini, Andrea Maggiolini, Matteo Ferrari ed infine le ragazze, Cristina Rossi e  Jessica Dicky. Il primo a salire sul tatami (materassina), è il campione Italiano in carica Samuele Romagnoli che sbaraglia gli avversari e si classifica ancora primo, è la volta di Marco Brandolini che pur essendo 45 kg di peso, si deve battere con la categoria 60 kg, è dura, ma come un fulmine atterra tutti quanti e il suo risultato è lo scalino più alto del podio è il suo, contemporaneamente sul tatami due Matteo Ferrari non demorde e atterra tutti i suoi avversari e anche lui si classifica primo, è l’ora di Andrea Maggiolini che trova avversari veramente forti che alla fine deve cedere la finale e si classifica secondo.                                                                    

Verso l’una chiamano il nostro cadetto Riccardo Santoro che procede molto bene ma non riesce a salire sul gradino più alto del podio. si deve accontentare di un terzo posto. Finalmente tocca a Cristina Rossi e Jesica Dicky Casadei che combattono veramente molto bene, continuano a vincere e la finale, la prima si classifica seconda e l’altra prima. Grande soddisfazione per i tifosi cesenati e in particolare per il maestro Vladimiro Burioli, sette dan judo, che da anni cura i propri allievi con dedizione e professionalità, e il responsabile agonistico Michael Zoffoli  Istruttore quarto dan, che in questa gara ha presentato una squadra ben preparata. A fine gara il risultato è più soddisfacente: quattro primi, due secondi e un terzo Il Presidente Raffaella Molari cintura nera 2° dan Istruttore, augura a tutti gli atleti del club cesenate, un anno sportivo pieno di positivi risultati.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo nazionale di judo Okada, i giovani atleti cesenati si piazzano al primo posto in classifica

CesenaToday è in caricamento