A Cesenatico lo Sport al Centro: promossi due progetti

“Il Comune di Cesenatico ha come obiettivo quello di investire sullo sport come ricchezza per la qualità della vita di tutti, ragazzi e adulti", sottolinea l’assessore al Turismo e allo Sport Gaia Morara

L'Aassessorato allo Sport del comune di Cesenatico ha deciso di promuovere due importanti progetti mirati alla diffusione della pratica delle discipline sportive sul territorio. Il primo, destinato a far conoscere l'offerta sportiva della città, si concretizzerà nella pubblicazione di un opuscolo, da realizzare entro l’inizio dell’anno scolastico per essere distribuito in tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale. All’interno  ognuna delle 25 società sportive aderenti avrà uno spazio per poter fornire i propri recapiti e descrivere sinteticamente la propria attività. L'opuscolo sarà distribuito in tutte le scuole di Cesenatico e in occasione della “Festa dello Sport”, il secondo progetto ideato in accordo con le associazioni sportive, in programma sabato 23 settembre 2017.

Questa iniziativa avrà una veste completamente rinnovata rispetto alle edizioni precedenti e coinvolgerà  23 società sportive, ognuna delle quali allestirà un proprio stand, con annesso spazio dove poter tenere una piccola dimostrazione pratica. La manifestazione si svolgerà nel centro storico di Cesenatico e interesserà, oltre alle due aste del porto canale, le vie Saffi, Mazzini, Baldini, Leonardo Da Vinci e Anita Garibaldi, per l'occasione chiuse al traffico. La piazza Ciceruacchio sarà invece utilizzata come punto di ritrovo e intrattenimento, con un palco per esibizioni e premiazioni.

La formula della festa sarà quella della "Caccia allo sport": ogni bambino partecipante dovrà ritirare un "passaporto", che avrà da un lato una mappa con l'indicazione dei punti in cui trovare gli stand delle società e dall'altro uno spazio in cui far apporre, dopo aver provato la disciplina, un timbro o una firma a cura della società sportiva. I bambini che collezioneranno un certo numero di timbri riceveranno l'esclusivo gadget predisposto per l'iniziativa dal Comune. L'evento è naturalmente aperto anche agli adulti, che potranno cimentarsi nella pratica delle più svariate discipline: dai balli latino americani al volley, dalla ginnastica artistica alle arti marziali (aikido, judo, tae kwon do), dal tennis al basket, senza dimenticare la vela, grazie alla presenza dei circoli nautici che ormeggeranno le loro imbarcazioni nel porto canale.

“Il Comune di Cesenatico ha come obiettivo quello di investire sullo sport come ricchezza per la qualità della vita di tutti, ragazzi e adulti, e come elemento straordinario di promozione turistica – sottolinea l’assessore al Turismo e allo Sport Gaia Morara -. Per realizzare tutto ciò, occorre una forte sinergia e collaborazione tra Comune e le numerose associazioni sportive presenti sul territorio e questa prima festa dello sport vuole essere il momento iniziale di un percorso da fare tutti insieme”.

“Questa prima festa dello sport - commenta il sindaco Matteo Gozzoli - rappresenta una novità per il nostro Comune, scaturita da un confronto con le associazioni sportive che insieme al Comune hanno sviluppato un progetto partecipativo per valorizzare tutte le discipline e tutte le realtà presenti sul nostro territorio.” “Il progetto - prosegue l’assessore Morara - oltre all’iniziativa pubblica di carattere ludico-informativo, prevede anche le predisposizione di una brochure con la descrizione di tutte le nostre associazioni sportive e delle loro specialità. Un servizio aggiuntivo per divulgare la pratica sportiva presso le scuole e le famiglie di Cesenatico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento