Il sindaco Miro Gori scopre facebook e ci si butta a capo fitto

"Se uno dei miei slogan, "orgoglio sammaurese", ha un senso, lungo questa via troverà la sua massima realizzazione. Per questo, anche se non solo per questo, sono qua"

Il sindaco Gianfranco Miro Gori ha attivato da oggi, giovedì una pagina ufficiale sul social network Facebook, motivando la sua scelta con questo primo post :
“Sono otto e mezzo gli anni trascorsi da quando sono stato eletto sindaco la prima volta nel giugno del 2004 (a voler essere pignoli sono otto e sette mesi). E solo adesso ho deciso, pur usando abitualmente il computer come sistema di scrittura dall'inizio degli anni Ottanta e la rete da qualche anno, di attivare questa pagina".

"Potrei - aggiunge - chiosare, banalmente, meglio tardi che mai. E seguitare aggiungendo le ragioni solite: partecipazione, comunicazione eccetera. Che si trovano descritte dovunque. Ma la verità, come spesso accade, è nel particolare. Eccolo. Saremo chiamati tra minimo cinque e massimo dieci mesi a votare in un referendum per decidere se fonderci con Savignano. Ho già dichiarato quello che penso. Per continuare a essere sammauresi dobbiamo diventare savignanesi. E viceversa. Dirò di più. Se uno dei miei slogan, “orgoglio sammaurese”, ha un senso, lungo questa via troverà la sua massima realizzazione. Per questo, anche se non solo per questo, sono qua”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento