Salvini replica alle polemiche spagnole: "Altro che Maiorca, viva la Romagna"

Il leader della lega replica alla decisione del consiglio comunale di Maiorca, che ha votato all'unanimità una mozione per bandirlo come "persona non gradita"

La risposta era arrivata ieri: "Chi se ne frega, le mie vacanze le faccio in Italia!". E oggi, con un selfie in riva al mare, Matteo Salvini, torna sulla decisione del consiglio comunale di Maiorca, che ha votato all'unanimità una mozione per bandirlo come "persona non gradita". "Primo bagno dell'anno - twitta il titolare del Viminale -. Evviva la Romagna, altro che Maiorca, baci ai rosiconi". La mozione che ha messo 'al bando' Salvini sull'isola spagnola è stata presentata ieri da Podemos, Més e PSIB (Partido Socialista de las Islas Baleares) e approvata all'unanimità dopo l'ok a due emendamenti, di cui uno proposto dal Partito popolare, in cui viene condannata la proposta di Salvini relativa al censimento dei rom. Secondo quanto affermato dalla portavoce di Podemos nel Consiglio, Aurora Ribot, le dichiarazioni di Salvini sono "terribili e oltraggiose", cariche di "una xenofobia molto seria e preoccupante e un evidente disprezzo per la vita e la dignità umana". Ecco perché, ha aggiunto Ribot, per la mozione è stato richiesto "consenso e unità" senza "colori politici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento