Nuovo ospedale, Confcommercio: "Serve unità da parte dei partiti"

"Confcommercio auspica anche che l'occasione della realizzazione del nuovo ospedale sia favorita da un'unità sostanziale di vedute da parte dei vari partiti", afferma Patrignani

"lI nuovo ospedale di Cesena è un obiettivo da conseguire che la Confcommercio cesenate ha appoggiato fin dal primo momento perché si tratta di un intervento qualificante in uno degli aspetti fondati della comunità e della coesione sociale, la qualità e la appropriatezza dei servizi sanitari.  Un ospedale forte, attrezzato, adeguato e al passo coi tempi rafforza la qualità della vita dei cesnanti, ma anche l'attrattività territoriale, tenuto conto anche del fatto che l'ubicazione sarà più felice e fruibile anche da parte dei territori limitrofi a partire dalla Riviera, rispetto a quella del Bufalini". E' quanto afferma il presidente di Confcommercio cesenate, Corrado Augusto Patrignani.

"Per questa ragione Confcommercio ha seguito l'avvio del percorso partecipato promosso dal Comune per dialogare con personale sanitario e cittadini su questa realizzazione che, a parere dell'amministrazione comunale, potrà prendere piede nell'arco di cinque sette anni - prosegue Patrignani -. Ciò che Confcommercio cesenate si augura e auspica è che il convergere su questo obiettivo del volere di Regione, Ausl e Comune, con la copertura economica da parte della Regione ribadita dall'assessore alla sanità consenta di procedere nell'iter per forza di cose complesso verso la realizzazione con la dovuta celerità favorendo l'innalzamento dei servizi sanitari del nostro territorio".

"Anche le imprese commerciali, turistiche e del terziario sono formate da persone, prima di tutto cittadini che hanno tra i loro bisogni fondamentali quelli elementari e fondanti: alla salute, alla sicurezza a una convivenza civile dignitosa. Per questo Confcommercio considera la nascita del nuovo ospedale un rafforzamento del territorio da appoggiare anche in chiave di brand Romagna. Un ospedale nuovo in Romagna è un bene per tutta la Romagna e per il bacino ampio di utenza a cui si rivolge Ausl Romagna - conclude -. Confcommercio auspica anche che l'occasione della realizzazione del nuovo ospedale sia favorita da un'unità sostanziale di vedute da parte dei vari partiti, perché l'obiettivo è oltre l'appartenza ad una parte e riguarda il bene sanitario del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento