Nuovo insediamento Arca, Pd: "Grande impegno della giunta ad ascoltare tutte le voci"

"Abbiamo rilevato la grande attenzione e l’impegno da parte della Giunta comunale nell’ascoltare tutte le voci emerse, e che emergeranno nel confronto"

Il Gruppo consiliare del PD Cesena ha chiesto, inserendo un proprio emendamento in delibera di avvio della fase di valutazione della progettazione, una forte attenzione ai temi della mitigazione e della compensazione ambientale del nuovo edificio e di messa in sicurezza della viabilità che interessa l’area.

Nel corso del Consiglio Comunale di ieri, giovedì 28 maggio, è stata discussa la delibera relativa all’istanza di ARCA S.P.A. Il gruppo PD ha sollecitato la Giunta con un emendamento, votato a maggioranza, con il quale si è chiesta la massima attenzione ai temi della mitigazione e della compensazione ambientale del nuovo edificio e di messa in sicurezza della viabilità che conduce all'area e su cui insisterà la nuova mobilità dell’attività che si insedierà nel territorio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo rilevato la grande attenzione e l’impegno da parte della Giunta comunale nell’ascoltare tutte le voci emerse, e che emergeranno nel confronto. In questa attività di confronto la Giunta troverà anche l’intervento del nostro gruppo. Un'attenzione dimostrata anche dal metodo adottato per gestire questo procedimento che, fin da questa prima fase preliminare, ha visto come protagonista il confronto in Commissione, nel Consiglio comunale, ma soprattutto da parte degli uffici tecnici per individuare e indicare un’altra eventuale area, anziché procedere su quella. Inoltre, dato che il progetto definitivo dovrà tornare in Consiglio Comunale, anche lì valuteremo l'impatto definitivo sul territorio e sugli abitanti della zona in seguito alla procedura tecnica che vedrà protagonista la Conferenza dei servizi, dove tutte le istanze verranno discusse pubblicamente e in piena trasparenza. Siamo convinti che serva coniugare questa proposta di sviluppo economico con il miglioramento della viabilità sulla zona e con una compensazione ambientale. Su questo ci sarà l’impegno da parte nostra. Siamo infatti pronti ad accompagnare questo percorso, senza rigettarlo a priori e mantenendo alta la valutazione dell’impatto dell’intervento, ritenendo importante valutare occasioni di sviluppo economico della nostra città, al centro della viabilità dell’E45 e A14, quasi centro della Romagna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento