Moschea a Savignano? Forza Italia: "Vietare il cambio di destinazione d'uso"

"A livello nazionale – affermano – stiamo elaborando una serie di proposte volte a fare chiarezza dal punto di vista normativo"

I deputati Simona Vietina e Galeazzo Bignami hanno interessato la Regione Emilia-Romagna, attraverso il gruppo Forza Italia, per fare chiarezza sull’acquisto, da parte dell’associazione culturale islamica “La Pace”, di un immobile nel Comune di Savignano sul Rubicone. "Il dubbio, sempre più forte, è che la struttura possa essere presto adibita a moschea. Già in passato – spiegano i deputati - molti dubbi e perplessità erano stati sollevati in merito all’intenzione dell’associazione di partecipare all’asta per via dell’ipotesi che l’immobile potesse ospitare un centro islamico: all’epoca l’amministrazione era intervenuta sottolineando l’incompatibilità tra la destinazione d’uso e la realizzazione del centro. A vendita conclusa appare però abbastanza inverosimile che tale immobile non sia stato acquistato quantomeno per finalità associative o addirittura religiose”.

“Del resto – proseguono Bignami e Vietina - le criticità che ruotano intorno alla creazione di “centri islamici” che di fatto diventano vere e proprie moschee erano state messe in luce anche dalla Regione Emilia-Romagna a seguito della mappatura dei centri islamici realizzata in collaborazione con l’Osservatorio religioso. La Regione intervenga per quanto di competenza per impedire il cambio di destinazione d’uso regolamentando, in modo chiaro, dal punto di vista urbanistico, questi centri culturali, presunti o tali”.

“A livello nazionale – concludono – stiamo elaborando una serie di proposte volte a fare chiarezza dal punto di vista normativo e per non lasciare queste situazioni in un limbo giuridico che continua, evidentemente, a fare comodo a qualcuno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento