menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La sede di Cesenalab all'ex Fricò, Lega: "Rischio marginalizzazione per l'emporio solidale"

"Una coabitazione che potrebbe provocare qualche problema anche logistico". Così in una nota i consiglieri del Gruppo Lega Antonella Celletti, Fabio Biguzzi, Enrico Sirotti Gaudenzi e Beatrice Baratelli

“Apprendiamo che l’ex Fricò, in piazzale Marx davanti alla stazione, diventerà sede anche di CesenaLab. Si tratta della stessa struttura dove saranno ubicati, secondo gli indirizzi della Giunta Lattuca, anche l’Emporio solidale e la mensa per persone bisognose. Una coabitazione che potrebbe provocare qualche problema anche logistico". Così in una nota i consiglieri del Gruppo Lega Antonella Celletti, Fabio Biguzzi, Enrico Sirotti Gaudenzi e Beatrice Baratelli.

"Se è vero - proseguono - che sarebbe emersa qualche perplessità sullo spazio, considerato residuale, che verrebbe destinato all’Emporio solidale, con le conseguenti difficoltà per l’arrivo dei mezzi di trasporto delle merci. Ci sarebbe poi da individuare l’ubicazione della mensa, anch’essa ‘solidale’, che ancora non sarebbe resa nota. Considerata l’enfasi con cui la Giunta Lattuca ha trattato questo tema anche in campagna elettorale, ricordiamo che su questo progetto si impernia il Patto per Cesena stretto dai ‘Popolari per Cesena’ con il PD di Lattuca, ci è sembrato opportuno sollecitare l’indizione di una commissione, per la presentazione del progetto onnicomprensivo, e rivolgere un’interrogazione all’amministrazione per sapere se corrisponda al vero che il posizionamento dell’Emporio solidale non risponde alle aspettative e alle esigenze del servizio anche dal punto di vista logistico e quali siano i tempi per la piena operatività di questa struttura e della mensa. Le nostre domande servono a capire se sia compatibile l’inserimento di CesenaLab nella stessa struttura dove sono presenti l’Emporio solidale e la mensa e quali iniziative siano stati predisposte per contenere le criticità di quest’area, dove insistono istituti scolastici, la stazione degli autobus, la stazione ferroviaria e dove sono stati denunciati spaccio, degrado e atti di vandalismo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento