menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inclusione delle persone con disabilità uditive, Csn: "Soddisfatti per l'approvazione della mozione"

"Abbiamo il dovere di mantenere un livello di informazione inclusivo anche verso le persone con disabilità uditive, considerato che l'attuale pandemia ha aumentato la comunicazione a distanza"

"Cesena sarà una città più accogliente per i disabili. Siamo soddisfatti per l'approvazione all'unanimità della mozione presentata in Consiglio Comunale nella seduta di giovedì 11 febbraio, che chiede alla Giunta di investire risorse per favorire la comunicazione tra udenti e persone affette da sordità". Lo afferma il gruppo consiliare di Cesena Siamo Noi.

"Abbiamo il dovere di mantenere un livello di informazione inclusivo anche verso le persone con disabilità uditive; considerato che l'attuale pandemia ha aumentato la comunicazione a distanza, e dato che esistono sistemi informatici di traduzione simultanea con sottotitoli, riteniamo che l'Amministrazione possa realizzare a breve termine interventi per permettere ai non udenti di seguire le dirette sul canale social del Comune di Cesena, rimanendo informati sulle principali decisioni prese da Sindaco e Giunta. Continuando nell'obiettivo di avvicinare i cittadini al lavoro dei rappresentanti eletti, la mozione impegna la Giunta ad attivare strumenti affinché le persone con sordità possano seguire i lavori del Consiglio Comunale. Dal gruppo Consiliare della Lega sono arrivati importanti emendamenti che hanno arricchito il documento, sia con precisi riferimenti normativi ed impegni assunti dalla Regione e dall'Europa, sia con la richiesta di promozione della lingua Italiana dei Segni LIS come ausilio fondamentale per il raggiungimento della piena integrazione sociale delle persone affette da sordità".

"Il percorso continua con altri importanti obiettivi. Stiamo lavorando a strumenti per permettere ai cittadini di seguire in diretta ed essere informati sui lavori delle Commissioni Consiliari e dei Consigli di Quartiere. In questo lavoro siamo coscienti che Cesena sarà una città moderna e inclusiva solo quando saprà dare risposte a tutti i cittadini, comprese le persone disabili e con fragilità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento