Politica Savignano sul Rubicone

Savignano al ballottaggio, Giovannini chiude la campagna elettorale col ministro Poletti

Filippo Giovannini, candidato sindaco di Savignano al ballottaggio di domenica prossima, chiude la sua campagna elettorale alle 20:30 all'Arena Gregorini

«Domenica abbiamo l'opportunità di fare cambiare davvero passo a Savignano. Non è tempo di guardare indietro, non mi interessano le polemiche e gli attacchi personali. Non mi piacciono i toni urlati o le offese alla nostra città; certo ci sono tante cose che non vanno, ma Savignano è la mia città e nessuno deve insultare i savignanesi insinuando che vivono in un ghetto». È questo il commento di Filippo Giovannini, candidato sindaco di Savignano al ballottaggio di domenica prossima, in vista della festa di chiusura della sua campagna elettorale in programma venerdì dalle 20:30, all'Arena Gregorini. Festa a cui parteciperà anche il Ministro del lavoro Giuliano Poletti.

«In questa campagna elettorale - prosegue Giovannini - ho voluto parlare di futuro, perché è quello che conta. Conta la Savignano che prepariamo per i nostri figli, per i nipoti, per le giovani coppie. Conta la città che riusciremo a costruire per i bambini, le famiglie e gli anziani, per chi ogni giorno passa ore del suo tempo spostandosi e merita strade migliori, per chi ha bisogno di cure e deve poter contare su un Santa Colomba rafforzato. Conta la Savignano che da lunedì potrà nascere con l'aiuto e il sostegno di tutti i savignanesi. Una città con le scuole aperte, capace di prendersi cura dei più deboli, che collabora con le associazioni per la cultura e lo sport, che aiuta chi fa impresa e non lo vessa con burocrazia inutile. Una Savignano smart, che ricicla, che è sostenibile e amica dei cittadini». «Conta tutto questo - conclude Giovannini - non le promesse, non le polemiche, non il passato. Conta il futuro, quello di tutti noi. Cambiamo Passo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Savignano al ballottaggio, Giovannini chiude la campagna elettorale col ministro Poletti
CesenaToday è in caricamento