menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ippodromo, la giunta rinvia di un anno la nuova convenzione per la gestione

Una decisione che lascia l'amaro in bocca a LiberaCesena, che, afferma il capogruppo in consiglio comunale Gilberto Zoffoli, "prende atto con preoccupazione della decisione".

Slitta di un anno la nuova convenzione per la gestione dell’Ippodromo di Cesena. E' quanto stabilito dalla giunta, concedendo una proroga. Una decisione che lascia l'amaro in bocca a LiberaCesena, che, afferma il capogruppo in consiglio comunale Gilberto Zoffoli, "prende atto con preoccupazione della decisione". "Dopo la perdita del Macfrut Cesena rischia di perdere anche l’Ippodromo del Savio? - si chiede Zoffoli -. Un altro dei gioielli di Cesena che chiude i battenti sotto l’Amministrazione Lucchi?".

"La preoccupazione - aggiunge l'esponente dell'opposizione - nasce anche dal silenzio del manovratore, che l’anno scorso volle (al costo di euro 15.000,00) delegare a un consulente esterno la valutazione dei terreni dell’Ippodromo; si continua a mantenere  riserbo sugli esisti di quella salata perizia. Sappiamo bene quale tremenda crisi  stia attraversando l’ippica e conosciamo la straordinaria esperienza di chi è alla guida di Hippo Group. Nessuno cerca vendette o desidera imporre costi insostenibili, fuori mercato e fuori dal tempo: pretendiamo solamente che la città sia messa a conoscenza della situazione. Trasparenza, nulla di più. Anche perché vanno fugate immediatamente le sinistre voci che vorrebbero l’area Ippodromo già inclusa in una ennesima lottizzazione. Semplicemente dicendo come stanno le cose".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento