rotate-mobile
Politica Cesenatico

'Economia del mare', Ferrini (Terzo Polo) a Cesenatico: "Rimodulare la Tari e incentivi per riqualificare gli hotel"

Alla presenza di albergatori, imprenditori del settore turistico e cittadini, Ferrini ha affermato che "alla luce degli ultimi avvenimenti nazionali ed internazionali è necessario un piano di valorizzazione della cosiddetta 'economia del mare'"

Giovedì 22 settembre 2022 all'hotel Esplanade di Cesenatico si è tenuta la presentazione del programma della lista Azione - Italia Viva - Calenda da parte del candidato al seggio uninominale della Camera dei Deputati, Luca Ferrini, insieme ai rappresentanti locali delle forze politiche del Terzo Polo.

Alla presenza di albergatori, imprenditori del settore turistico e cittadini, Ferrini ha affermato che "alla luce degli ultimi avvenimenti nazionali ed internazionali è necessario un piano di valorizzazione della cosiddetta 'economia del mare', ad esempio con interventi come la rimodulazione della Tari al numero di giorni in cui le strutture sono aperte e al relativo tasso di occupazione, e dare incentivi per la riqualificazione delle strutture ricettive al fine di mantenere alta la qualità dell'offerta turistica, soprattutto in un territorio dove è fonte primaria di sussistenza per molte famiglie".

Il coordinatore provinciale di Italia Viva, Tommaso Pirini, fa eco a Matteo Renzi, sottolineando la necessità di "riaprire al più presto l'unità di missione Casa Italia, contro il dissesto idrogeologico. Anche a Cesenatico e nelle località vicine della riviera, il violento acquazzone dei giorni scorsi ha creato danni e disagi. Risulta dunque ancor più urgente agire per salvaguardare la stabilità del nostro territorio e non pregiudicare l'accoglienza dei turisti e la permanenza dei cittadini che ci vivono e fanno impresa."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Economia del mare', Ferrini (Terzo Polo) a Cesenatico: "Rimodulare la Tari e incentivi per riqualificare gli hotel"

CesenaToday è in caricamento