Elezioni regionali, "la comunità al centro": incontro pubblico con il sindaco di Ancona

Lunedì alle ore 18:30 incontro pubblico con Valeria Mancinelli e Lia Montalti (nella foto)

Lunedì alle ore 18:30 presso il bar “Matteo pasticceria e non solo” in Via Canonico Lugaresi 2, si terrà un incontro pubblico dal titolo “La comunità al centro: partiamo da sanità, cultura e scuola”. Saranno presenti Valeria Mancinelli, Sindaca di Ancona, vincitrice lo scorso anno del premio “World Mayor Prize 2018”, Lia Montalti, Consigliera regionale e candidata del Partito Democratico alle elezioni del 26 gennaio, Anna Maria Piraccini e Ines Briganti.

“Sarà l’occasione per confrontarci su tematiche importanti – afferma la consigliera e candidata PD Lia Montalti – che dovremo portare avanti nei prossimi anni in Regione e sul territorio. Avremo la possibilità di confrontarci su sanità, cultura e istruzione e tanti altri temi assieme alla Sindaca di Ancona, Valeria Mancinelli, che in questi anni ha portato avanti tante battaglie nella sua città mettendo sempre al centro la parola ‘comunità’. Un lavoro prezioso che è stato premiato di recente con un riconoscimento importante, il World Mayor Prize, che viene assegnato ogni due anni al Sindaco che più si è contraddistinto per empatia e capacità di tenere unita la propria comunità. Questo deve essere un esempio per tutti noi, ed è quello che ho cercato di portare avanti anche io come Consigliera in questi anni, stabilendo un patto di sincerità con il territorio e i cittadini, e vorrò farlo anche in futuro, per portare avanti e realizzare insieme progetti innovativi che guardino sempre al bene di tutta la nostra comunità”.

“Altro tema al centro dell’incontro sarà quello che riguarda le politiche di genere. In Emilia-Romagna in questi anni abbiamo portato avanti politiche importanti, diverse le misure per favorire la conciliazione tempi-cura lavoro, le politiche di contrasto alla violenza di genere e tante altre azioni. Sappiamo che c’è ancora da lavorare – sottolinea Montalti –. Dobbiamo fare investimenti continuativi sulla parità per cambiare rotta e contrastare i tanti pregiudizi ancora oggi sedimentati nella nostra mentalità. Questa è un grande sfida che riguarda tutti noi, non solo le donne. Sarà quindi molto importante questo incontro anche per condividere le priorità e gli ambiti d’intervento su cui concentrare le azioni nella prossima legislatura. Nella convinzione che le battaglie portate avanti dalle donne non sono lotte per le donne, ma per l’intera società”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura di San Valentino: giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno

  • Suicidio al liceo, troppa pressione a scuola? L'esperta: "Il risultato non è mai abbastanza"

  • Studente modello del Monti, era appena uscito da scuola: i contorni del dramma in stazione

  • Vuole pagare la macchina per il caffè 3 euro, sostituisce l'etichetta: il trucchetto finisce con la denuncia

  • Ha lottato contro il sarcoma di Ewing, addio a Steven Babbi. "Ha amato la vita fino all’ultimo istante"

  • Steven Babbi, fissati i funerali: le offerte destinate alla lotta contro i tumori

Torna su
CesenaToday è in caricamento