Elezioni regionali 2014, Fabbri (Liberi cittadini): "In certi seggi di Cesena superato l'8%"

" Un fatto storico: astensione alle stelle in tutta la Regione. Neppure il 38% degli elettori dell'Emilia-Romagna è andato a votare. Senso e dovere civico, calpestati come non mai. Questo non voto - il "partito dell'astensione" - dovrà essere analizzato in profondità": è l'analisi di Davide Fabbri, esponente della lista "Liberi Cittadini"

" Un fatto storico: astensione alle stelle in tutta la Regione. Neppure il 38% degli elettori dell'Emilia-Romagna è andato a votare. Senso e dovere civico, calpestati come non mai. Questo non voto - il "partito dell'astensione" - dovrà essere analizzato in profondità": è l'analisi di Davide Fabbri, esponente della lista "Liberi Cittadini". Continua Fabbri: "Di certo la fiducia nelle capacità della politica di cambiare passo (e di migliorare la vita) è venuta meno.
Al PD basta mezzo milione di voti per governare. Su tre milioni di aventi diritto al voto. La nostra rete civica regionale LIBERI CITTADINI strappa all'astensionismo un votante ogni cento. Uno su cinque vota la Lega intollerante e razzista - che ha fatto con Salvini una campagna elettorale "porta a porta" - nella cosiddetta regione "rossa" del partito egemone PD, tra questi giovani ex grillini e vecchi ex comunisti che hanno semplicemente cambiato rivoluzione. Ora i partiti possono dire tutti di aver vinto, e nessuno dirà che la partecipazione ai minimi storici è stata una pesante sconfitta della democrazia in una terra dove si è versato tanto sangue per poter votare".

Fabbri mette quindi in rilievo alcuni specifici risultati della sua lista, che faceva capo a al Movimento Cesena SìAmo Noi: "Fra le tante città capoluogo in questa Regione, Cesena dà a LIBERI CITTADINI una delle percentuali più alte: il 2,44%. Spiccano i seguenti seggi cesenati: seggio 12 - scuola media Via Pascoli - LIBERI CITTADINI 8,70%; seggio 22 - scuola elementare Fiorita - LIBERI CITTADINI 8,33%; seggio 23 - scuola media Plauto - LIBERI CITTADINI 7,14%; seggio 21 - scuola elementare Case Finali - LIBERI CITTADINI 6,54%; seggio 33 - scuola elementare Vigne - LIBERI CITTADINI 6,47%. Verosimilmente con un'astensionismo del genere non credo si potesse sperare in qualcosa di meglio, si tratta di un progetto - quello di LIBERI CITTADINI - di coordinamento di liste civiche autentiche per la difesa dei beni comuni, progetto del tutto nuovo che non ha precedenti in Italia.
L'idea di alzare lo sguardo al livello regionale da parte di liste civiche che nascono in ambito comunale è ambizioso e penso potrà dare risultati gratificanti in futuro se si continuerà a lavorare collaborando maggiormente con tutte le liste civiche affini dei territori", cnclude Fabbri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento