Politica

Elezioni europee, un altro nome cesenate nelle liste: è quello di Maria Grazia Bartolomei (Scelta Europea)

Amministratrice locale al termine del mandato, ritiene importante impegnarsi per un'Europa in cui prevalgano gli interessi comuni europei e non gli Stati più forti

La cesenate Maria Grazia Bartolomei è candidata alle elezioni europee nella circoscrizione Italia Nord orientale  (Emilia – Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige) nella lista Scelta Europea affiliata all’Alleanza dei Liberali Democratici Europei, terzo Partito nel Parlamento di Strasburgo. Bartolomei, coordinatrice provinciale Forlì-Cesena di Centro Democratico di Bruno Tabacci, possiede una significativa esperienza di interlocuzione con l’Europa, avendo partecipato a diversi programmi comunitari volti allo sviluppo economico del nostro Paese.

Amministratrice locale al termine del mandato, ritiene importante impegnarsi per un’Europa in cui prevalgano gli interessi comuni europei e non gli Stati più forti. “Per questo Scelta Europea ha deciso di sostenere alla presidenza della Commissione europea l’ex premier belga Guy Verhofstadt, che possiede anche la cittadinanza italiana”, spiega la candidata.

“Col voto delle bistrattate e sempre strumentalizzate elezioni europee ci giochiamo il futuro, dopo aver perso parte degli ultimi 5 anni, contrassegnati dalla più grande crisi economica e sociale mondiale dal dopoguerra - afferma Bartolomei -. Mi impegnerò, rivolgendomi alla testa e al cuore dei nostri concittadini, in particolare dei romagnoli, affinché possiamo allinearci agli standard europei non solo per quel che riguarda i conti pubblici, ma anche e soprattutto i tassi di occupazione ed i servizi al mercato del lavoro, l’efficienza delle amministrazioni, incominciando da quella giudiziaria, scolastica e tributaria”.

“I primi obiettivi da perseguire, a breve e medio termine, per un’Europa più forte, solo grazie alla quale ogni territorio si può salvare, sono l’unione bancaria e la costruzione di mercati sempre più integrati nella dimensione continentale, in materia di capitali, di energia, di servizi, di tecnologia digitale. Tutti questi provvedimenti possono tradursi in concrete opportunità di nuova occupazione, soprattutto per i giovani”, conclude Bartolomei, nel solco della tradizione del liberalismo sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni europee, un altro nome cesenate nelle liste: è quello di Maria Grazia Bartolomei (Scelta Europea)
CesenaToday è in caricamento