Politica Cesenatico

Elezioni, Bulbi (Pd): "A Cesenatico premiata la serietà di Gozzoli, svolta per Sogliano e dispiace per Gatteo"

"Dopo tanto tempo le amministrative ci hanno visto vincenti anche nei piccoli e medi comuni, non solo in quelli più popolosi, e in periferia"

Arriva il commento al voto delle amministrative da parte del consigliere regionale Pd Massimo Bulbi: "Con la vittoria amministrativa alle comunali di domenica e lunedì è stata premiata la serietà, la responsabilità, la competenza e la correttezza del Segretario nazionale del Pd Letta, con il pieno riconoscimento della sua leadership: e dopo tanto tempo le amministrative ci hanno visto vincenti anche nei piccoli e medi comuni, non solo in quelli più popolosi, e in periferia. È stato apprezzato che finalmente il PD abbia rimesso al centro del dibattito i temi che interessano la gente e soprattutto ha saputo tenere ferma la sua posizione su problematiche importanti come, ad esempio, quella per uscire dalla pandemia".

Prosegue Bulbi: "Nel nostro territorio ho cercato in questi mesi di mettermi al servizio dei quattro candidati e sono veramente contentissimo dei tre esiti favorevoli che hanno valore politico oltre l’affermazione stessa. A Cesenatico Gozzoli ha dimostrato che amministrare in modo serio e responsabili paga. Approvare il Piano Urbanistico Generale a ridosso della campagna elettorale con i rischi che comportava significa avere grande senso di responsabilità ed efficacia amministrativa mettendo al primo posto l’interesse dei cittadini, del futuro della città e non il vantaggio personale.  A Sogliano è stato conseguito un risultato per me molto importante perché con la vittoria della nuova sindaca Tania Bocchini si profila per il territorio collinare un futuro diverso di collaborazione che in questi anni è purtroppo mancato. Ora Sogliano potrà partecipare anche all’Unione dei Comuni Rubicone e Mare in modo diverso, e quindi pronto a pieno titolo anche a raccogliere insieme altri Comuni anche tutte le opportunità che si presenteranno con il Pnrr, Fsc e non solo. Presentare progetti insieme vuol dire avere più certezza di portare a casa i contributi. A Sogliano si è capito che c’era bisogno di una svolta: non è sufficiente avere tante risorse a disposizione per garantire benessere ai cittadini e rilanciare il suo sviluppo uscendo dall’isolamento". 

"A Bertinoro la neosindaca Gessica Allegni con una buona esperienza amministrativa e una capacità di relazione fondamentale per sostenere lo sviluppo di un Comune ha dimostrato che conoscere il territorio e mettersi a disposizione ascoltando i cittadini per la stesura dei programmi mette in una condizione di vantaggio; è stato riconosciuto anche ciò che è stato fatto di buono dall’Amministrazione precedente guidata dal Sindaco Gabriele Fratto che ringrazio per il suo operato anche da Presidente della Provincia. Mi dispiace per Gatteo perché Matteo Pivato e la sua squadra hanno fatto tutto il possibile in un contesto sfavorevole con la percezione che da parte della gente l’amministrazione precedente avesse fatto bene e l’opposizione fosse stata in questi cinque anni un po’ latitante. Il lavoro fatto in campagna elettorale da Matteo e il suo gruppo e un’opposizione seria, leale e costruttiva saranno la base per costruire un’alternativa futura".

"Nella giornata di lunedì ero a Siena con Letta e il suo Comitato dove abbiamo gioito sia per la sua affermazione personale alle suppletive di Siena ma anche di Roma, così come per i tantissimi risultati positivi che arrivavano da tutta Italia. Nei Comuni del nostro territorio le prime due telefonate ricevute dalle neosindache di Sogliano e Bertinoro sono state quelle del segretario nazionale del Pd Enrico Letta.  Adesso il Pd in provincia di Forlì-Cesena ha una responsabilità ancora maggiore. È arrivato il momento di essere veramente uniti come Letta non si stanca ogni giorno di chiedere al nostro partito a livello nazionale. Serve la piena collaborazione fra le due Federazioni di Forlì-Cesena dove su tutti i temi che riguardano il nostro territorio devono confrontarsi e trovare delle proposte unitarie per ridare al territorio di questa Provincia pieno sviluppo e rilancio. L’obiettivo deve essere anche quello di proporre progetti finanziabili dal PNRR, dal FSC etc in una logica in cui il Pd ascolta i cittadini e il sistema delle rappresentanze facendo proposte per il territorio. Sostenere e supportare le azioni dei nostri sindaci è un dovere imprescindibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Bulbi (Pd): "A Cesenatico premiata la serietà di Gozzoli, svolta per Sogliano e dispiace per Gatteo"

CesenaToday è in caricamento