Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Elezioni a Savignano, Giovannini: "Prossimi 5 anni per creare nuovi luoghi di socialità"

L'impegno del sindaco uscente e candidato dopo "l’ammodernamento di tutte le 10 scuole cittadine e la sistemazione di 29 parchi"

"Recuperare lo stare insieme, superare l’individualismo che a volte diventa isolamento, riscoprire il senso di comunità". E' stato e continua ad essere uno degli obiettivi del sindaco uscente Giovannini, candidato per un secondo mandato.

"Obiettivi perseguiti con azioni concrete, - spiega Giovannini - ovvero l’ammodernamento di tutte le 10 scuole cittadine e la sistemazione di 29 parchi,  luoghi che hanno per loro natura una destinazione di socialità, e che si trovano in tutti i quartieri, i prossimi cinque saranno dedicati alla realizzazione di nuovi luoghi di socialità. Tre in particolare le mete da realizzare:  rendere gli spazi della ex Casa del segretario funzionali ad accogliere  laboratori per studenti e attività per bambini, spazi fruibili per le tante associazioni che operano a Savignano nel settore dei dopo scuola, e di conseguenza, aprire attraverso questi spazi, un canale di collegamento diretto con piazza Giovanni XXIII; realizzare presso i locali del Don Baronio la sede per uffici amministrativi a servizio delle associazioni di volontariato; aprire le scuole anche al pomeriggio per accogliere le attività delle numerose associazioni di volontariato attive nel comune di Savignano sul Rubicone".

"La rete delle associazioni - conclude  Giovannini - è, non meno degli spazi pubblici e dei luoghi fisici di aggregazione, un collante per la coesione della comunità cittadina. Un potente strumento di tenuta che dobbiamo custodire perché si tratta di un prezioso patrimonio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Savignano, Giovannini: "Prossimi 5 anni per creare nuovi luoghi di socialità"

CesenaToday è in caricamento