menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capponcini: "L’annuncio della Giunta sull’incasso della Cosap fa tenerezza"

Il candidato sindaco di Cesena per il M5S: "Mettere l’interesse dei cittadini al primo posto, lasciando da parte i facili giochi di propaganda"

"Parliamo della tassa per l’occupazione del suolo pubblico, la Cosap appunto, per la quale nei giorni scorsi venne utilizzata quasi un’intera pagina di un quotidiano locale, per enfatizzare il grande lavoro svolto in termini di nuove procedure amministrative per contrastarne l’evasione. Encomiabile diremmo, se non fosse che le dimensioni dell’evasione della Cosap sono ridicole, poche centinaia di euro in quasi un anno, rispetto ai 38 milioni di euro e passa del totale degli insoluti, cioè tasse non pagate al comune". A dichiararlo è Claudio Capponcini, candidato Sindaco M5S al Comune di Cesena, che in una nota stampa aggiunge che "Sembra ci si stia attrezzando anche per l’energia elettrica venduta nelle fiere; qui l’insoluto è di un ordine superiore, parliamo di ben 1.325 euro".

"La domanda che ci poniamo - prosegue l'aspierante primo cittadino - è: ma quando decidiamo di fare i grandi? Quando vogliamo mettere l’interesse dei cittadini al primo posto, lasciando da parte i facili giochi di propaganda? Il M5S da anni segue il tema generale degli insoluti,  e ha dimostrato che sono ben altre le tipologie che concorrono significativamente a costituire quei 38 milioni di euro di insoluti: si chiamano codice della strada, TARI, tributi, rette scolastiche e mense, canoni di locazione. E’ ridicolo che non si accolgano le proposte di tenere sotto controllo costantemente l’evoluzione delle entrate, di analizzare le cause degli insoluti, se attribuibili a debolezze sociali o comportamenti evasivi, e si faccia del marketing politico con la Cosap, che a livello storico ha un totale di insoluti dell’ordine di 10 mila euro complessivi. Il M5S sa come si deve intervenire, lo ha dimostrato, e continuerà a battersi perché avvenga, per l’interesse e il bene della comunità cesenate".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento