menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calzaturiero a un bivio, Morrone (Lega): "Serve subito il distretto"

A ribadire l’urgenza è il segretario della Lega Nord Jacopo Morrone. L'esponente del Carroccio attacca i vertici regionali del Pd per l’impasse governativa

Il settore calzaturiero è ad a un bivio; serve subito il distretto". A ribadire l’urgenza è il segretario della Lega Nord Jacopo Morrone. L'esponente del Carroccio attacca i vertici regionali del Pd per l’impasse governativa: "Sono decenni che se ne parla e ancora siamo qui ad attendere l’ok di Bologna. Risultato? Il distretto in quanto tale e la conseguente valorizzazione di tutta la filiera produttiva sono ostaggio dell’impasse governativa regionale che ancora non ha legiferato in materia".

"Stiamo parlando di centinaia di imprese e di un indotto occupazionale che, seppur vessato dalla concorrenza asiatica, conta migliaia di addetti - continua Morrone -. Tutto questo rischia il collasso a causa della logorroica capacità del Partito Democratico di predicare bene per poi razzolare male, sia nel capoluogo che a Roma. Se infatti la vocazione calzaturiera del polo romagnolo è riconosciuta in tutto il mondo, così come la qualità dei suoi prodotti, nei palazzi di Viale Aldo Moro ancora si discute sull’opportunità o meno, ed eventualmente sui modi e quindi sui tempi, di riconoscerne la valenza giuridica»".

"Non c’è più tempo - conclude Morrone - vista la progressiva perdita di attrattività del settore da parte delle nuove generazioni e la bassa competitività sui costi della manodopera (è infatti sotto gli occhi di tutti la minaccia orientale), il riconoscimento giuridico del distretto calzaturiero è una priorità a tutti gli effetti. Di proclami e promesse da campagna elettorale ne abbiamo abbastanza, adesso il partito democratico ceda il passo a progetti concreti e risolutivi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento