menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Settore calzaturiero, Montalti (Pd): "La politica dia sostegno ai progetti di innovazione"

Secondo i dati forniti dal Rapporto per l'economia 2014 della Camera di Commercio, qui si contano 270 aziende che impiegano 4043 persone

Il consigliere regionale Pd, Lia Montalti, ha presentato un'interrogazione alla Giunta sulle politiche a sostegno del settore calzaturiero, particolarmente sviluppato per numero di imprese e di addetti, nella provincia di Forlì-Cesena. Secondo i dati forniti dal Rapporto per l’economia 2014 della Camera di Commercio, qui si contano 270 aziende che impiegano 4043 persone; sul totale delle attività manifatturiere questo settore rappresenta il 7,2% delle imprese e il 10,6% degli addetti.

In particolare nell’area del Rubicone (San Mauro Pascoli, Gatteo, Savignano sul Rubicone), è presente un distretto in cui si concentra la manifattura di prodotti di fascia medio-alta e top di gamma rinomati a livello nazionale ed internazionale. Qui la produzione riguarda materie prime pregiate ed interessa anche numerosi contoterzisti: quella sviluppatosi presso il Rubicone è una situazione di eccellenza rispetto il panorama regionale, basata su un sistema di collaborazione e sinergia tra le imprese del distretto che consente lo sviluppo congiunto dei prodotti con i fornitori.

“La politica deve dare sostegno ai progetti di innovazione delle imprese, rivolte non solo alla ricerca scientifica, ma anche al miglioramento del processo produttivo e della progettazione e realizzazione del prodotto, anche attraverso i fondi europei gestiti dalla Regione Emilia-Romagna - è il punto di vista di Montalti -. Perciò chiedo quali siano le azioni per rilanciare l’internazionalizzazione delle imprese, comprese quelle medie e piccole, organizzate in una logica di distretto, con un occhio di riguardo a quelle che operano in un regime di legalità e risultano danneggiate da chi opera non rispettando le regole”.

“L’interrogazione che depositerò – conclude Montalti – si concentra anche sulle modalità per supportare l’accesso al credito per le piccole, medio imprese del settore, anche per incentivare gli accordi di filiera, affinché il rating delle imprese di subfornitura possa essere equiparato a quello delle imprese committenti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento