rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Politica

"Abrogare la Legge Merlin": la Lega chiede una svolta sulla prostituzione

La Lega Nord scende in piazza per chiedere l'abrogazione della Legge Merlin e regolamentare la prostituzione . La Lega vuole mettere nel cassetto "una legge di 60 anni fa che non ha risolto il problema, ma anzi ne ha accentuato i risvolti drammatici"

La Lega Nord scende in piazza per chiedere l'abrogazione della Legge Merlin e regolamentare la prostituzione . La Lega vuole mettere nel cassetto "una legge di 60 anni fa che non ha risolto il problema, ma anzi ne ha accentuato i risvolti drammatici andando a favorire la criminalità organizzata e il proliferare della prostituzione di strada. A questo si aggiunge il degrado urbano e l'insicurezza che si crea nei quartieri in mano ai padroni della prostituzione", è il commento di Jacopo Morrone, Vice Segretario della Lega Nord in Romagna.

"In tutti gli uffici comunali preposti è possibile firmare per abrogare una legge anacronistica e dagli effetti disastrosi – continua Morrone -. Nel prossimo fine settimana (16/17 maggio) i nostri militanti saranno nelle piazze di moltissimi comuni romagnoli per raccogliere le firme necessarie ad abrogare una legge inefficace che di fatto non ha risolto il problema”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Abrogare la Legge Merlin": la Lega chiede una svolta sulla prostituzione

CesenaToday è in caricamento