Eventi San Mauro Pascoli

Villa Torlonia Teatro, riparte con 18 spettacoli: Maria Pia Timo, Roberto Mercadini, Denis Campitelli tra gli atri

Complessivamente sono stati programmati 18 spettacoli. A questi appuntamenti si aggiungeranno alcuni incontri pubblici con autori: fotografia, arte, letteratura saranno le discipline affrontate

Prenderà il via in concomitanza con la Fiera di San Crispino (venerdì 22 ottobre) la Stagione Teatrale di Villa Torlonia. Una scelta, quella di aprire la programmazione 2021/2022 nel giorno della festa del patrono di San Mauro Pascoli che vuole sottolineare simbolicamente il legame fra teatro e la comunità in occasione della Fiera della tradizione. 

La terza stagione teatrale di Villa Torlonia Teatro si compone di 8 appuntamenti col teatro di narrazione, 5 incontri con gli youtuber, 5 appuntamenti teatrali per le famiglie e l'infanzia: in totale 18 appuntamenti con lo spettacolo d'autore. Recuperati tutti gli spettacoli precedentemente annullati a causa del lockdown per il Covid-19, garantendo così agli artisti la possibilità di svolgere compiutamente il proprio lavoro precedentemente perso.

Complessivamente sono stati programmati 18 spettacoli. A questi appuntamenti si aggiungeranno alcuni incontri pubblici con autori: fotografia, arte, letteratura saranno le discipline affrontate. Inoltre presenteremo un nuovo progetto, in forma teatrale, ideato e portato in scena da Roberto Mercadini, dedicato al racconto sull’Arte. Infine prenderanno il via anche una serie di attività laboratoriali dedicate all'espressività e al linguaggio teatrale.

"Nel nostro teatro di parola e narrazione l'attore non indossa “costumi” e non vi sono scenografie, c’è una sorta di neutralizzazione della composizione scenica, di rinuncia alla struttura drammaturgica per quanto riguarda la composizione dello spazio. C'è solo il corpo dell'attore, uno spazio essenziale seppur di fortemente caratterizzato, un corpo che è destinato ad essere il principale strumento operativo dell’attore, provando a recuperare il senso etimologico secondo cui un actor è un corpo che agisce, che compie azioni". Hanno detto Mercadini e Bellavista.

Il programma teatrale “Pieno di Voci”, centrato sul teatro di narrazione, quest'anno esprime un'attenzione particolare all'universo femminile: sia per la presenza di artiste impegnate sul tema dei diritti, sia per la poetica degli spettacoli portati in scena da Maria Pia Timo, Marta Cuscunà, Cinzia Spanò, Oscar De Summa. Completano il programma Roberto Mercadini, Denis Campitelli, Luigi D'Elia, Matthias Martelli. 

Si tratta di un cartellone denso di appuntamenti con autori e interpreti di grande qualità teatrale, e la conferma della rassegna dedicata agli youtuber che ha fatto scoprire un nuovo interessantissimo pubblico di giovani, consapevoli, spettatori.

Digitali Purpurei vede protagonisti sul palcoscenico youtuber della scena italiana, i quali, per la prima volta, compaiono dal vivo e non dietro ad uno schermo ai loro appassionati follower, presentando un monologo a tema scientifico o filosofico, chiudendo poi con una conversazione con Roberto Mercadini.

"La Sillaba è cosa essenziale: la minima unità fonetica, che si pronuncia con una sola emissione di fiato. Il parlare, infatti, non è composto di lettere, ma di sillabe. Ed è essenziale il teatro che prediligiamo: quello di parola. La sillaba, in sintesi, rappresenta ciò che vogliamo fare in Teatro. Parlare. Parlare a tutti. Prendendo lo spettatore per mano. Con un linguaggio non specialistico, non ermetico, non esclusivo, ma trasparente e aperto, che chiunque possa intendere a patto di mettersi in ascolto". Sillaba è il nome della cooperativa teatrale che abbiamo costituito nella primavera 2021, in pieno lockdown, immaginando, fra altro, che al momento della riapertura dei teatri al pubblico sarebbe stato necessario modulare forze, pensieri e intenti per ricominciare a tessere una più robusta trama di un rapporto di relazione fra territorio, pubblico, artisti e linguaggio scenico". Hanno dichiarato Stefano Bellavista e Roberto Mercadini durante la presentazione alla stampa. 

"Da lunedì 11 ottobre, i teatri potranno riaprire al pubblico sfruttando la capienza al 100%. In concomitanza con le ultime 2 stagioni teatrali invernali abbiamo affrontato per effetto della pandemia ben 2 lockdown che hanno fortemente condizionato lo svolgimento dei cartelloni teatrali programmati. In quella situazione complessa riteniamo di essere riusciti a forgiare per Villa Torlonia Teatro un’identità teatrale definita e a promuovere una riuscita attività di spettacolo dal vivo in occasione delle 2 stagioni estive (Reverso 2020 e 2021) nella corte di Villa Torlonia. In una sorta di capovolgimento logistico e stagionale, grazie al fondamentale supporto e coraggio del Comune di San Mauro Pascoli, siamo riusciti a programmare l’attività teatrale all'aperto invece che in teatro, in estate invece che in inverno. Siamo riusciti a fare teatro in mezzo alla crisi pandemica e in mezzo alle stagionalità consuete". Hanno detto gli organizzatori.

La stagione teatrale 21/22 è curata da Sillaba Coop, con il contributo del Comune di San Mauro Pascoli e della Regione Emilia-Romagna.

INFO E PRENOTAZIONI

Da lunedì a sabato, ore 16-19

Tel. 370.3685093  // spettatore@sillaba.org

Biglietteria in teatro aperta 1h prima dello spettacolo

Prevendite on line su liveticket.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Torlonia Teatro, riparte con 18 spettacoli: Maria Pia Timo, Roberto Mercadini, Denis Campitelli tra gli atri

CesenaToday è in caricamento