Mercoledì, 22 Settembre 2021
Eventi

"Sono Romagnolo", conto alla rovescia: sarà una partenza col botto

Speciali ospiti della serata Marianne Mirage e Braschi a cui sarà consegnato il Premio Mei quali migliori giovani al Festival di Sanremo

Tutto pronto a Cesena Fiera venerdì per la seconda edizione di Sono Romagnolo, un intero fine settimana dedicato all’identità della Romagna raccontata attraverso il cibo, la cultura, la musica, le tradizioni e tanto altro. Padiglioni aperti alle 17 (fino alle 23), il taglio del nastro ufficiale è previsto alle 18 insieme ai sindaci in rappresentanza di tutta la Romagna.Format decisamente rinnovato nei tre giorni che presenta numerose anteprime sul fronte degli spettacoli sotto la direzione artistica di Giordano Sangiorgi patron del Mei, incontri culturali curati dalla casa editrice Il Ponte Vecchio, e la presenza di personaggi di primo piano del panorama della Romagna. Per citarne alcuni Ivano Marescotti, Maurizio Ferrini, Raoul e Mirko Casadei, Riccarda Casadei e Moreno Il Biondo con Grande Evento & gli Extraliscio, Marianne Mirage, Braschi, Marco Sabiu, e sul fronte degli incontri Eraldo Baldini, Giuseppe Bellosi, Miro Gori e Graziano Pozzetto.Già nella prima giornata è possibile degustare i sapori più autentici della nostra terra proposti in una grande area ristorazione, le etichette del “nettare di Bacco” nella Strada dei vini, le proposte artigianali del Romagna Beer Fest. E per i più piccoli un’area di 500 metri quadrati, gestita dalla Uisp con il contributo di Camac, con i giochi di una volta e gonfiabili, una giostra, e laboratori di carta pesta organizzati dal Carnevale di Gambettola.

continua nella pagina successiva ====> GLI SPETTACOLI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono Romagnolo", conto alla rovescia: sarà una partenza col botto

CesenaToday è in caricamento