"Settimana del Buon Vivere": tutti in cucina con Antonino Canavacciuolo

Torna dal 2 al 5 ottobre la Settimana del Buon Vivere, manifestazione nazionale sul benessere equo e sostenibile che giunge alla quinta edizione partendo da Cesena e Forlì e allargando il proprio palcoscenico a tutta la Romagna

Torna da giovedì a domenica la Settimana del Buon Vivere, manifestazione nazionale sul benessere equo e sostenibile che giunge alla quinta edizione partendo da Cesena e Forlì e allargando il proprio palcoscenico a tutta la Romagna. In totale più di 150 eventi con uno sguardo particolare al pubblico delle scuole e ospiti nazionali e internazionali. La manifestazione è promossa da Legacoop Romagna con circa 200 partner e sponsor.

A Cesena si svolgono alcuni degli eventi più importanti del programma, a partire dalla cena inaugurale in compagnia di un ospite di riguardo: lo chef internazionale Antonino Cannavacciuolo – protagonista dell’edizione tricolore di “Cucine da incubo” in onda sui canali Sky. L'appuntamento è giovedì alle 21 al Teatro Verdi di Cesena. In cucina ci saranno gli allievi degli Istituti Alberghieri di Cesenatico, Forlimpopoli e Riolo Terme, che si confronteranno nella preparazione di un menu del Buon Vivere a base di prodotti del territorio. Il format della serata segue le fortunate orme dell’edizione 2013, quando fu il giudice di Masterchef Carlo Cracco a fare da mentore agli studenti di cucina romagnoli. La conduzione della serata spetterà ancora una volta alla verve di Tinto, autore e conduttore di Radio Due Decanter e della trasmissione televisiva “Un Pesce di Nome Tinto”. L’intrattenimento musicale sarà a cura dei Minor Swingers. L’evento è su prenotazione e a pagamento. Per informazioni: Teatro Verdi, tel. 0547 613888 (ore 15-19) – info@teatroverdi.it - Tribucoop 348 4717571.

Gli incontri con le aziende locali su alimentazione e benessere
La Romagna è la patria dell’agricoltura biologica, ma è anche terra in cui la ricerca produce risultati di elevato valore aggiunto in termini di cibi funzionali. Uno dei marchi della quinta edizione della Settimana del Buon Vivere è “Romagna StrEat 2015”, adotatto proprio in vista dell'imminente Expo come tratto comune di una serie di eventi dedicati alla sana alimentazione. Cesena, capitale italiana dell'ortofrutta, è il fulcro di questa parte del programma. Giovedì alle 10, alla facoltà di scienze agroalimentari di Cesena, si terrà un focus sulle proprietà dei frollini funzionali prodotti dalla cooperativa Deco Industrie e distribuiti dalle principali catene italiane. Porteranno la loro esperienza il direttore commerciale e marketing di Conad, Francesco Avanzini, la responsabile Ricerca e Sviluppo di Deco Industrie, Rita Rivola e Mattia Di Nunzio, ricercatore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari Università di Bologna. Modera il giornalista della rivista specializzata GDO Week Davide Bernieri.

Venerdì alle 10, al Cesena Lab, imprenditori, esperti e semplici cittadini s’interrogheranno e condivideranno la propria ricetta per la crescita di un settore dalle grandi potenzialità: l'alimentazione. Dopo l’esperienza del Campus Cloud – sviluppata insieme all’esperto di comunicazione Phil Taylor – l'edizione 2014 vedrà il lancio di un nuovo format collaborativo, intitolato “Kitchen camp”, tutto rivolto all’Expo 2015. La domanda base a cui dovranno rispondere i gruppi di lavoro è la seguente: «Esiste un “Romagna Food System”?».  Per informazioni e iscrizioni: info@settimanadelbuonvivere.it.

Alle 11 di venerdì Ausl Romagna e Orogel presentano i primi risultati del progetto di promozione di stili di vita sani e di prevenzione primaria dell’obesità in età prescolare e a scuola “5210. Messaggi in codice per crescere in salute. Degustazione di frutta e verdura con il team chef di Orogel. Sabato alle 19 al Foro Annonario di Cesena si parlerà di come un consumo moderato di vino possa avere effetti benefici sulla salute. Interviene la nutrizionista Sara Farnetti, messa a confronto con l'esperto di enologia Marco Nannetti del Gruppo Cevico.

Gli eventi al Foro Annonario, il 4 ottobre Pizzocchi e Vasumi
Nel programma degli spettacoli il Foro Annonario ospita due iniziative di richiamo. Venerdì alle 21 si terrà “Matto Gradimento”, spettacolo presentato dalla Compagnia “Il Dirigibile” formata da ospiti ed operatori del Centro Diurno Psichiatrico/ Dipartimento di Salute Mentale di Forlì, con la partecipazione della Compagnia “La Chitarra Azzurra” formata da utenti del Centro di Salute Mentale di Cesena. Sabato alle 21 il duo comico formato da Duilio Pizzocchi e Andrea Vasumi si esibisce nello spettacolo “EMILIA trattino ROMAGNA RESTAURANT”, offerto da Cevico. Un ristorante scalcinato è la scena in cui si incrociano i destini di Duilio, cuoco emiliano di lungo corso, e di Andrea, esuberante cameriere romagnolo.

Duilio Pizzocchi e Andrea Vasumi si confrontano e scontrano sull’amore per i rispettivi campanili dimostrando come una regione, all’apparenza così unita, racchiuda tante piccole e grandi differenze. Tortellino o cappelletto? Gianni Morandi o Raul Casadei? Sestola o Gatteo Mare?... ma soprattutto Ferrara, di chi è? Al Foro Annonario di Cesena spiccano anche gli eventi organizzati dalle cooperative sociali. Venerdì alle 10 CIM onlus in collaborazione con Confartigianato Cesena organizza un seminario sul dialogo religioso per gli studenti delle medie. Sabato 4 ottobre alle 16 la cooperativa sociale La Mongolfiera presenta “Tracce di gioco in città”, laboratori per la costruzione di giochi e giocattoli per bambini e adulti.

Tante iniziative per le famiglie, da Mino il Semino a Roberto Mercadini
Tra le iniziative per i più piccoli, sabato doppio appuntamento di “Mino il Semino”, divertente favola che ha per protagonista l'omonimo seme. Alle 9,30 spettacolo alla Bottega del Teatro, alle 16 presentazione del libro alla libreria .Coop del Lungosavio grazie a L’Ortolano, Librerie .Coop, Centro Commerciale Lungo Savio e Settimana del Buon Vivere. “Oltre il giardino” è invece un progetto di promozione della salute tra biodiversità, inclusione sociale e iniziative culturali che vede protagonista la cooperativa sociale Il Mandorlo insieme ad Ausl, ViaTerrea e Quartiere Cervese Sud. Se ne parla sabato alle 15 al centro diurno la Meridiana di Cesena, in via Cerchia di Sant’Egidio 2621 insieme a cittadini, famiglie e amministratori locali.

Domenica alle 16 alla libreria .Coop del centro Lungosavio di Cesena c’è “Dipinti da mangiare”, un viaggio attraverso le opere di tutti quegli artisti che si sono divertiti a usare il cibo come soggetto nei loro quadri o nelle loro sculture. Su prenotazione, per bambini dai 6 ai 9 anni, per informazioni e iscrizioni info@settimanadelbuonvivere.it Alle 18, infine, alla Galleria O.I.R. (Dietro Bar Roma) “Storie di ortaggi e di altri eroi con l'autore e attore Roberto Mercadini. Il tema del cibo, della lotta contro gli sprechi e del consumo delle risorse è uno dei filoni portanti del Progetto Io Riduco! (www.ioriduco.it) promosso dal Comune di Cesena per promuovere un circuito di punti vendita che si impegnano ad adottare comportamenti virtuosi per una spesa più leggera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Obiettivo del progetto è quello di sensibilizzare negozianti e consumatori a buone pratiche quotidiane di vendita e acquisto per incentivare il consumo critico e consapevole sul territorio. Lo Spettacolo di Mercadini si inserisce tra le attività di sensibilizzazione e comunicazione su questi temi con l’obiettivo di proporre riflessioni sulle responsabilità individuali e collettive sul tema del cibo. Nel ricco programma cesenate si segnalano anche cene a tema storico, incontri su gestione dell'ansia e clown therapy, incontri per le scuole e laboratori per bambini. Tutto il programma della Settimana del Buon Vivere è disponibile sul sito www.settimanadelbuonvivere.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento