Martedì, 16 Luglio 2024
Mostre

Opere d’arte in ferro battuto nella mostra “La metamorfosi del Metallo”

Un viaggio tra sculture e composizioni in ferro battuto per riscoprire i segreti dell’antica arte fabbrile. Inaugura sabato 17 novembre, alla Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto di Cesena

Un viaggio tra sculture e composizioni in ferro battuto per riscoprire i segreti dell’antica arte fabbrile. Inaugura sabato 17 novembre, alla Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto di Cesena (Corso Mazzini 1), la mostra “La metamorfosi del metallo”, un percorso tra le migliori produzioni artigianali di Roberto Giordani, uno dei più autorevoli artisti europei a dedicarsi alla libera scultura fabbrile. Il taglio del nastro è previsto alle ore 18.

 Nato a Cesena nel 1967 e avviato dal padre fabbro all’approfondimento dell’artigianato  metalmeccanico, dopo aver frequentato corsi su disegno e progettazione di sculture all’Accademia delle Belle Arti di Firenze, corsi di restauro, recupero e conservazioni dell’edilizia storica, Giordani si è confrontato fino a oggi con i migliori artisti del ferro europei. Dall’incontro con il maestro Angelo Bartolucci ha appreso le tecniche di lavorazione classica che ha reinterpretato in chiave moderna per dare vita a numerose opere che potranno essere apprezzate all’interno di Palazzo del Ridotto. Vincitore di diversi premi a livello europeo in concorsi di forgiatura, oggi tiene corsi specialistici nel suo laboratorio di Mercato Saraceno e, in collaborazione con la organizzazione non governativa Cesvi, un corso di avviamento alla forgiatura a Chefchaouen (Marocco) rivolto agli artigiani locali. Le sue opere sono esposte in Repubblica Ceca, USA, Spagna, Belgio, Svezia, Marocco e in varie città italiane.

 La mostra è visitabile il martedì dalle 16.30 alle 19.30, il venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e il mercoledì, il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30. Ingresso libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opere d’arte in ferro battuto nella mostra “La metamorfosi del Metallo”
CesenaToday è in caricamento