"Inner side", parte da Mercato Saraceno il progetto di residenza artistica a distanza

Ognuno degli artisti coinvolti ha lavorato,a partire dalla condizione di confinamento, sull’idea di realizzare un progetto specifico

In questo tempo sospeso, Rad’Art Project - Associazione artéco, attraverso il centro di residenze d’artista operativo a San Romano di Mercato Saraceno, ha proposto ad un gruppo di artisti di livello internazionale un progetto di residenza a distanza dal titolo "Inner side". Nell’idea embrionaria di Anton Roca, l’intento era quello di mostrare il proprio estro creativo nonostante lo stato di eccezione permanente, dovuto all’emergenza sanitaria. Il progetto poi, è stato reso possibile grazie alla collaborazione con il gruppo di ricerca Rates de Biblioteca, costituita da: Joana Baygual, Rosa Brugat, Rosó Cussó, Marisa González, Myriam Lambert, Francesca Llopis, Matilde Obradors, Ximena Pérez Grobet, Aureli Ruiz e lo stesso Anton Roca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ognuno degli artisti coinvolti ha lavorato, non tanto sulla condizione di confinamento, ma bensì a partire da questa eccezionale condizione e accomunati dall’idea di realizzare un progetto specifico la cui visibilità e, al tempo steso il supporto, fosse un sito web. Il risultato è un gesto corale, un mosaico esperienziale collettivo a partire dallesingole riflessioni personali. Talvolta introspettive, talvolta ironiche e spassionate. Tanti i punti di vista quanti gli sguardi degli artisti confluiti in questo progetto, realizzato nella forma sperimentale di residenza a distanza sarà visibile, a partire dal 14 luglio, all’indirizzo web :https://innersideradart.wixsite.com/rates.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento