Ai nastri di partenza il corso “Se mi sento giù, non mi butto giù” a San Mauro Pascoli

Anche per questa edizione il corso si articolerà in dieci serate condotte dalla psicologa, e ideatrice del progetto, Jessica Stolfi

Sono ancora disponibili alcuni posti per partecipare alla terza edizione del corso “Se mi sento giù, non mi butto giù”, che partirà martedì nella biblioteca comunale di San Mauro Pascoli. Un percorso di prevenzione e di aiuto, rivolto alle donne, per contrastare il disagio depressivo, promosso dalla Cooperativa Koinè di Savignano con il patrocinio del comune di San Mauro Pascoli e con il contributo dell’Unione dei Comuni del Rubicone e Mare. Anche per questa edizione il corso si articolerà in dieci serate condotte dalla psicologa, e ideatrice del progetto, Jessica Stolfi. Lo scopo del percorso è quello di fornire un supporto concreto a persone che si trovano a dover affrontare un periodo difficile, esaminando i fattori che possono portare ad una patologia depressiva e le possibili strategie per uscirne mettendo in atto modifiche nei propri comportamenti. La quota di partecipazione è di 60 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento