Coding per bambini e memorie digitali, partono i laboratori a Casa Bufalini

Giochi interattivi, concetti base dell’informatica e corsi tecnico-informatici per adulti, tanti appuntamenti a Casa Bufalini

Coding con Scratch, Memorie Digitali, Coding Creativo: sono questi i titoli dei laboratori al via al Laboratorio Aperto Casa Bufalini del Comune di Cesena (via Nicolò Masini 16, a fianco della Biblioteca Malatestiana).

“Coding con Scratch: grammatiche creative per bambini” è un’attività per bambini dagli 8 anni in poi (massimo 12 partecipanti), con strumenti semplici, divertenti e accessibili per avvicinarli ai concetti di base dell’informatica (coding)  attraverso l’utilizzo di Scratch, un linguaggio di programmazione che permette di realizzare animazioni e giochi interattivi. Quattro gli incontri in programma, tutti dalle 16,30 alle 18,30: martedì 19 e 26 novembre e martedì 3 e 10 dicembre, nel corso dei quali i partecipanti impareranno la teoria basilare del pensiero computazionale realizzando semplici applicazioni e giochi, applicando i concetti appresi. A condurre il laboratorio è Federico Garcea, programmatore, architetto del software, mentore. Responsabile dello sviluppo di Microsoft Translator fino al 2018, lavora come consulente, educatore, divulgatore scientifico, e divide il suo tempo tra Cesena e Seattle.

“Memorie digitali: I-Tech… in touch” è invece il laboratorio rivolto ad adulti e “generazione silver” che vogliono aprirsi a nuove competenze e conoscenze, per diventare smart nell’utilizzo di tecnologie e strumenti tecnico-informatici. Nel corso dei quattro incontri in programma, tutti dalle 16,30 alle 18,30 (giovedì 21 novembre; mercoledì 27 novembre; mercoledì 4 dicembre e giovedì 12 dicembre) i partecipanti impareranno a realizzare, attraverso semplici app, collage di immagini e video, lavorando sulle foto e video personali, per creare la propria ineguagliabile memoria digitale. A condurre il laboratorio è Roberta Brunazzi, giornalista, storyteller e insegnante di arte e comunicazione, affiancata da giovani esperti di app e montaggio digitale.

“Coding Creativo: nuove grammatiche per il laboratorio Ora del Codice” è la terza iniziativa del Laboratorio Aperto di Casa Bufalini rivolta ai bambini di scuola elementare nell’ambito della Computer Science Education Week, settimana internazionale dedicata all’insegnamento dell’informatica. L’incontro è per venerdì 13 dicembre, dalle 16,30 alle 18,30. Il coding visuale sarà introdotto grazie agli strumenti di “Programma il Futuro” in collaborazione con code.org: i partecipanti completeranno uno degli esercizi proposti nel sito Ora del Codice, e riceveranno un attestato personalizzato.

Tutti i laboratori sono gratuiti. Per informazioni e iscrizioni: 0546 670360; patrizia.bernardelli@romagnatech.eu

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel mondo dell'imprenditoria romagnola: si è spento il re degli arredamenti, Mario Gardini

  • Cerca l'incontro consensuale, ma trova all'improvviso la pretesa di soldi per sesso: denunciato estorsore

  • Dall'Olanda a Cesena per amore, dopo il bar in centro tenta il bis con il figlio

  • Passato di mamma in figlia, il negozio chiude dopo 59 anni: "Mi dispiace per le mie clienti"

  • Con la mountain bike cade per 30 metri in un canalone: il Soccorso Alpino interviene con l'elicottero

  • Colpita da meningite durante la gita di gruppo, turista in gravi condizioni

Torna su
CesenaToday è in caricamento