Sbandata e schianto in autostrada: tre donne finiscono all'ospedale

Oltre alla conducente hanno riportato lievi lesioni anche la sorella 35enne e la nipote 16enne, venendo tutte trasportate con un'ambulanza all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena

E' di tre feriti, fortunatamente non gravi, il bilancio di un incidente in autostrada subito dopo il casello di Cesena Nord. L'auto, condotta da una romena di 26 anni, stava percorrendo la carreggiata nord, quando, per cause in fase d'accertamento agli agenti della Sottosezione della Polizia Stradale, ha perso il controllo della "Bmw" sulla quale viaggiava, sbandando a destra e urtando il guard-rail. Dopo l'impatto la vettura si è fermata di traverso. Oltre alla conducente hanno riportato lievi lesioni anche la sorella 35enne e la nipote 16enne, venendo tutte trasportate con un'ambulanza all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Il traffico ha subìto rallentamenti per circa un'ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento