Pauroso schianto in via Garampa, mamma e figli in auto contro un muro

Grave incidente nella prima serata di martedì ad Acquarola di Cesena, in via Garampa, quando da poco erano passate le 18.30. Per cause ancora poco chiare un'auto, con a bordo una donna e due bambini di 7 e 12 anni, è uscita di strada

Grave incidente nella prima serata di martedì ad Acquarola di Cesena, in via Garampa all'altezza del civico 4000, quando da poco erano passate le 18.30. Per cause ancora poco chiare un'auto, con a bordo una donna F.G., e i due figli di 7 e 12 anni, ha invaso la carreggiata opposta e si è schiantata contro una casa che è a lato della strada. Si tratta di un edificio storico del 1700 in origine di proprietà dei conti Guidi. L'auto, una fiat Punto, è rimasta sulle due ruote.

I bambini erano uno accanto al guidatore e uno dietro, ma a causa della volenza dell'urto si sono ritrovati tutti davanti. I residenti, allertati dal fragore sisono precipitati a soccorrerli contattando l 118 e i vigili del fuoco. I tre passeggeri erano consci; la madre temeva che i figli si fossero fatti male ma sono stati estratti dall'auto grazie all'aiuto dei presenti e consegnati al professionisti del personale medico. Sono stati trasportati al Bufalini con due codici di massima gravità; una scelta attuata visto l'urto e la giovane età dei bambini coinvolti, ma non rischiano la vita. Lesioni più lievi, invece, per il 12enne le cui condizioni non destano preoccupazione.

Sul posto sono anche intervenuti i Vigili del Fuoco e la polizia stradale che haraccolto la testimonianza di un automobilista che procedeva dietro la vettura. Ha visto l'auto procedere attorno ai 50km/h e tagliare in diagonale la strada. Potrebbe essersi trattato di un malore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento